Home
Notiziario
ChiVuol'esserLettoSia
Nel tempo
Personaggi
Photogallery
Rimestanze
RSS

domenica 25 ottobre

STATISTICHE

Visitatori : 3469628

Pagine visitate : 92344350

Utenti connessi : 27

Il piacere di leggerli

Iscriviti alla
Mailing list
Email:

Personaggi


Indietro

Filiberto Ricciardi
[ Messina 15/04/1949 , ]


William RicciardiDopo aver effettualo gli studi classici si iscrive alla facoltà di filosofia. Inizia carriera artistica nell'ambito della musica leggera, alla fine degli anni '60 fondando con altri quattro amici «I Gens», dei quali è la voce solista. In quel periodo si fà chiamare William ed è soprannominato "il baronetto", perchè sempre elegante e raffinato nei modi. Comincia ad usare il suo vero nome solo in occasione della partecipazione de «I Gens» al Festival di Sanremo nel 1970 con «La stagione di un fiore». Subito dopo lo scioglimento de «I Gens» Ricciardi fonda il gruppo de «Gli Opera», con cui partecipa di nuovo a Sanremo nel 1976 cantando il brano «L'ho persa ancora», arrivato nono nella classifica finale. Ma negli anni '80 Filiberto Ricciardi dà una svolta alla sua vita artistica: entra al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano diplomandosi in oboe e avviandosi ad una breve carriera di concertista. Quasi subito, infatti, viene convinto dagli stessi colleghi musicisti a tornare a cantare, ma nella veste di tenore. Di qui e dopo un lungo periodo di preparazione, nasce il Ricciardi tenore, un po' appesantito nel corpo e sicuramente diverso nella voce, che da cantante pop aveva limpida ma "delicata". Torna in sala d'incisione per realizzare diversi cd, tra cui Romanze di F.P.Tosti su liriche di G.D’ Annunzio per la Ducale International, Alter Ego per la Fonit Cetra, Christus di Mendelssohn per la Paros e alcuni brani per la raccolta Melodie Indimenticabili dell’Istituto De Agostini. Per le sue esibizioni attraversa l'Italia e il Giappone, affrontando il pubblico dei maggiori teatri lirici. Ha partecipato a numerose trasmissioni televisive nazionali, sia in Rai che in Mediaset.

Indietro