Useronline Insert Failed > Nasce « Revestito » a Messina. Una Rivista on line per tutti. Per tutti coloro che non tollerano più demagogia, privilegio, mistificazioni di poteri grossi o piccoli, che hanno messo alle strette l´umanità, la libertà, e soprattutto la dignità. Revestito ha significato ambivalente: non occorre che sia messo a nudo il re ,per evento eccezionale, affinchè la natura delle cose in qualche misura si disveli. La trasparenza dovrebbe essere alla base di ogni consorzio civile e di ogni Stato di diritto che tale pretenda definirsi.
Home
Notiziario
ChiVuol'esserLettoSia
Nel tempo
Personaggi
Photogallery
Rimestanze
RSS

domenica 29 maggio

STATISTICHE

Visitatori : 3765157

Pagine visitate : 101861953

Utenti connessi : 21

Il piacere di leggerli

Iscriviti alla
Mailing list
Email:

Lista eventi

San Eleuterio
[ Messina 18/04/0121 , Messina ? 130 ]


San Eleuterioiglio del defunto console Eugenio, viveva con la madre Anzia a Roma. Giovanissimo venne affidato, a uno dei primi Vescovi di Roma, Sant' Anacleto.
Maturato negli anni, Eleuterio venne consacrato anch'egli Vescovo, e destinato a evangelizzare l' Illiria, l'odierna Dalmazia. La madre lo seguì nell'apostolica peregrinazione, interrotta dagli inviati dell'Imperatore Adriano, che li ricondussero in Italia per processarli. Seguirono gli interrogatori, le minacce, le torture, l'esposizione alle belve del circo, e finalmente la morte di spada, di Eleuterio prima, della madre Anziasubito dopo. La versione greca dice il 15 dicembre 130 ca., quella latina dice il 18 aprile. Dove la passione dei due Martiri si sia effettivamente svolta, nessuno può stabilirlo con certezza. Sulla Santa coppia si sono infatti intrecciate numerosissime leggende, tutte ambientate in località diverse.
a qualifica di vescovo dell’Illiria che lo distingue nell’elenco dei santi è opera di Cesare Baronio che l’ha inserita nel Martirologio Romano, prendendola da testi greci.
Da questo punto vi è un moltiplicarsi di date di celebrazione sia come Eleuterio, sia come Liberatore (forma latina di Eleuterio), mentre numerose chiese sorgevano in suo onore a Roma, Nepi, Vasto, Parenzo d’Istria, Aeca, Chieti, Benevento, Salerno, Sulmona, Mugnano del Cardinale, Ariano Irpino, Terracina, Arce, Canne in Puglia; come pure al suo nome Liberatore è dedicato il famoso monastero di Maiella.

Lista eventi