Home
Notiziario
ChiVuol'esserLettoSia
Nel tempo
Personaggi
Photogallery
Rimestanze
RSS

martedì 12 novembre

STATISTICHE

Visitatori : 3273726

Pagine visitate : 87979432

Utenti connessi : 31

Il piacere di leggerli

Iscriviti alla
Mailing list
Email:

Nel Tempo............................


Indietro

0/0/1974


Viene istituita la Casagit, la Cassa Autonoma di Previdenza e Assistenza Integrativa dei Giornalisti Italiani.

0/0/1974


Viene fondato il Quotidiano dei Lavoratori.

2/1/1974


America a velocità ridotta: non oltre 55 miglia orarie. La legge mira a preservare le riserve di petrolio durante l’embargo imposto ai paesi arabi produttori. L’embargo fu revocato in marzo, ma il limite di velocità restò in vigore fino al 1995.

2/1/1974


In Spagna il nuovo Primo Ministro Carlos Arias Navarro presta giuramento nelle mani del generalissimo Franco.

3/1/1974


Dopo otto anni di inattività, torna ad eseibirsi dal vivo Bob Dylan. La prima delle 39 date è a Chicago. Durante il tour viene registrato il doppi album “Before the flood”.

3/1/1974


Muore l’interprete di “Peppone”: l’attore Gino Cervi.

3/1/1974


Il governo italiano comunica che la bilancia commerciale italiana ha fatto registrare nell’anno precedente un passivo di 3000 miliardi di lire.

21/1/1974


Il presidente argentino Peròn chiede comprensione ai ribelli per riuscire a mantenere in regime di democrazia l'Argentina. Dopo quasi 30 anni l'Argentina sembra rivivere lo stesso clima che portò al paese una dittatura militare.

7/2/1974


Grenada ottiene l ’indipendenza dall’Inghilterra, la nuova capitale è Saint George’s.

7/2/1974


“Love’s theme” della Love Unilimited Orchestra di Barry White, riceve il disco d’oro.

8/2/1974


Rientra sulla Terra lo Skylab con tre astronauti a bordo, dopo 84 giorni nello spazio.

9/2/1974


Ministri ed esperti di 13 paesi si riuniscono a Washington per la conferenza sulla crisi energetica.

10/2/1974


Per lo scandalo pertroli vengono ascoltati come testi il ministro dell'Industria De Mita, e l'ex presidente dell'ENEL Di Cagno.

12/2/1974


La Camera esamina il bilancio dello Stato il cui disavanzo ammonta a 7000 miliardi.

13/2/1974


La magistratura italiana emette i primi 20 avvisi di reato per lo scandalo dei petroli, tra gli indiziati l'ex presidente ENEL Di Cagno.

13/2/1974


Il dissidente Solgenitsin viene espulso dall’Unione Sovietica e portato a Francoforte.

16/2/1974


In Francia 8 compagnie petrolifere finiscono sotto inchiesta per avere falsato aste pubbliche di fornitura.

17/2/1974


A Bruxelles contrasti nella CEE per la decisione di togliere all’Italia 200 miliardi di contributi.

18/2/1974


Il ministro degli esteri sovietico Gromiko arriva a Roma per trattare con Aldo Moro sui problemi della questione mediorientale.

20/2/1974


Dopo 10 anni di matrimonio la cantante Cher si separa dal marito Sonny Bono.

20/2/1974


Per la crisi petrolifera aumenta la benzina e le auto, nei festivi, circoleranno a targhe alterne.

21/2/1974


Il primo ministro libico Jalloud arriva a Roma in visita ufficiale.

22/2/1974


Al vertice islamico di Lahore in Pakistan, il presidente Ali Bhutto riconosce ufficialmente lo stato del Bangla Desh e ne invita il primo ministro a prendere parte ai lavori.

24/2/1974


In Kuwait vengono consegnati all’Organizzazione per la Liberazione della Palestina i 5 guerriglieri responsabili dell’attacco all’aeroporto di Fiumicino (Roma).

24/2/1974


Il Pakistan riconosce il Bangla Desh (ex Pakistan Orientale).

28/2/1974


L’Egitto ristabilisce le proprie relazioni diplomatiche con gli USA dopo 7 anni.

1/3/1974


Con il ritiro dei deputati repubblicani si apre formalmente la crisi di governo.

2/3/1974


“Innervision” di Stevie Wonder vince 5 premi Grammy. Contiene “You’re the sunshine of my life” e “Superstition”.

2/3/1974


Il governo di Mariano Rumor si dimette.

2/3/1974


Viene fissata la data per il referendum sul divorzio. Si terrà il 12 maggio.

3/3/1974


Un DC10 della Turkish Airlines si schianta al suolo pochi secondi dopo il decollo dall’aeroporto parigino di Orly, causando la morte di 345 persone.

5/3/1974


Il Presidente della Repubblica conferisce a Mariano Rumor il mandato per formare il governo.

7/3/1974


Muore il cantante Alberto Rabagliati. Era divenuto molto popolare durante l’ultima guerra.

7/3/1974


Risolta la vertenza con i minatori. La settimana lavorativa diventa di 5 giorni.

8/3/1974


A Parigi viene inaugurato l ’aeroporto Charles De Gaulle.

9/3/1974


Il Parlamento italiano decide di indagare su i fondi neri della Montedison, la gestione dell’Ente Cinema, e le gare di appalto dell’ANAS.

9/3/1974


Il Festival di Sanremo, alla sua 24esima edizione, viene vinto da Iva Zanicchi. E’ la sua 3a volta.

10/3/1974


Un soldato giapponese rimasto nascosto per 30 anni nella jungla filippina viene trovato da una turista che lo convince ad uscire dal suo nascondiglio. Ignorava che la guerra fosse finita.

11/3/1974


In Portogallo circolano voci di un possibile colpo di Stato. Le Forze Armate vengono consegnate in caserma.

11/3/1974


In Gran Bretagna dopo 13 anni di ministero si dimette l’arcivescovo di Canterbury, Ramsey.

12/3/1974


Debutta in televisione “Wonder woman”: la prima attrice ad impersonare l’eroina è Cathy Lee Crosby.

14/3/1974


Il governo portoghese proclama lo stato di allerta e destituisce il generale De Spinola.

15/3/1974


Nella prima riunione del nuovo governo Rumor si decide la riduzione da 58 a 42 dei sottosegretari.

16/3/1974


Incontro a Bari tra l ’on.Aldo Moro e il ministro degli esteri francese Jobert per l’eventualità di ulteriori negoziati tra Gran Bretagna e Comunità Europea.

17/3/1974


I rappresentati dei paesi petroliferi bloccano il prezzo del greggio fino al 1 luglio.

17/3/1974


I Portogallo continua l’epurazione dopo il tentato golpe: centinaia di arresti tra militari ribelli.

18/3/1974


Viene rinviato al 27 marzo il processo Valpreda, dopo il deposito della sentenza istruttoria che rinvia a giudizio per lo stesso reato i neofascisti Freda e Ventura.

19/3/1974


Il tasso di sconto aumenta dal 6,5% al 9,5%, facendo salire il costo della lira che si rafforza sui mercati esteri.

20/3/1974


In Gran Bretagna la principessa Anna e il marito Mark Philips, vittime di un attentato: contro la loro auto vengono esplosi 6 colpi di pistola. Feriti l’autista e una guardia del corpo, oltre ad un ignaro passante.

20/3/1974


Guerra all ’inflazione in Francia: si decide l’incasso anticipato delle tasse, aumento delle tariffe ferroviare, e riduzione dell’IVA su beni di largo consumo.

21/3/1974


Sarà la lotta all’inflazione l ’impegno principale del nuovo governo Rumor nel suo discorso programmatico alle Camere.

22/3/1974


Diventa sempre pi ù difficile in Italia l’approvigionamento di prodotti petroliferi.

23/3/1974


Viene arrestato Vincenzo Dona, segretario dell ’Unione Consumatori. L’accusa di estorsione e corruzione è stata formulata dalla procura di Bettola (PC).

23/3/1974


I paesi della CEE trovano l’intesa sui prezzi agricoli: aumenteranno del 9%. All’Italia resta il premio di produzione per l’olio d’oliva, ridotto invece quello per il grano.

25/3/1974


In Corsica viene lanciato una bomba lacrimogena contro il primo ministro francese Messmer in visita ufficiale.

28/3/1974


La commissione inquirente riceve il fascicolo sui “fondi neri Montedison”. Dovrà decidere sulle eventuali imputazioni dei ministri coinvolti.

28/3/1974


Un uomo nudo irrompe correndo sul set di un programma televisivo della rete americana NBC. I vertici della rete decidono di trasmetterlo ugualmente, oscurando la parte bassa dello schermo.

29/3/1974


A Zurigo, l’esule sovietico Solzhenitsin riabbraccia la propria famiglia dopo una separazione forzata di 6 settimane.

29/3/1974


A Catanzaro il processo Valpreda viene rinviato al 4 aprile.

30/3/1974


A Cagliari viene rapito il figlio dell’ex presidente di Alisarda Vincenzo Carta. Il riscatto richiesto è di 50 milioni.

31/3/1974


Riunione a Roma del tribunale Russel che processerà le dittature latino-americane.

2/4/1974


A Los Angeles 46esima edizione degli Oscar per il cinema. Il miglior film dell’anno precedente è “La stangata” premiato anche per regia, direzione artistica, costumi, scenografia, montaggio e musica. Miglior attrice non protagonista è Tatum O’Neal per “Paper moon-Luna di carta”. Miglior canzone originale è invece “The way we were” dal film “Come eravamo”.

2/4/1974


A Parigi muore il presidente francese Georges Pompidou.

2/4/1974


Una alluvione devasta il Brasile. Il bilancio è di 4000 morti.

3/4/1974


A Parigi si svolgono in forma privata i funerali del presidente Pompidou. I funerali di Stato si svolgeranno il 6 Aprile.

4/4/1974


Rientrato in Italia, l’ex presidente dei petrolieri Vincenzo Cazzaniga, si presenta alla commissione inquirente per lo scandalo petroli.

6/4/1974


Nella cattedrale parigina di Notre Dame, si tengono i funerali di stato del presidente Pompidou.

8/4/1974


Vengono esentati dalle tasse i redditi inferiori a 1.800.000 lire e stanziati 1000 miliardi per la Cassa del Mezzogiorno.

9/4/1974


Gli amministratori dei partiti di governo vengono interrogati per lo scandalo petroli.

9/4/1974


Il procuratore Carmelo Spagnuolo rifiuta il trasferimento impostogli dal Consiglio Superiore della Magistratura.

10/4/1974


Golda Meir annuncia le proprie dimissioni da primo ministro di Israele, le succede Yitzhak Rabin.

10/4/1974


Il Fondo Monetario Internazionale approva un prestito all’Italia di 1 miliardo e 200 milioni di dollari.

15/4/1974


Si inaugura a Milano la 52esima edizione della Fiera Campionaria.

16/4/1974


Il presidente della Fiat Giovanni Agnelli viene eletto presidente della Confindustria.

17/4/1974


Viene approvata la legge per il finanziamento pubblico dei partiti.

18/4/1974


Un commando di 5 uomini rapisce il procuratore della Repubblica di Genova, Mario Sossi. Era stato il Pubblico Ministero nel processo contro la banda “22 Ottobre”.

19/4/1974


Le Brigate Rosse rivendicano il sequestro del PM genovese Mario Sossi.

20/4/1974


Paul McCartney pubblica con i Wings il nuovo disco “Band on the run”

21/4/1974


Un commando “senza nome” sabota 20 metri di binario sulla Firenze-Bologna. Il sitema di blocco automatico evita la strage.

22/4/1974


Il Consiglio Superiore della Magistratura afferma che il governo non deve scendere a patti con i terroristi che a Genova hanno rapito il pubblico ministero Mario Sossi.

23/4/1974


I Ministri delle Finanze della CEE riuniti a Zeist in Olanda siglano un accordo per la mobilitazione delle riserve auree delle banche centrali.

24/4/1974


Tensioni nella casa circondariale Marassi di Genova. I detenuti avviano una dura protesta, molti si stipano sui tetti esponendo cartelli con le scritte: "Riforme non pallottole".

27/4/1974


Le Brigate Rosse fanno pervenire alla magistratura genovese un documento in cui si chiede la liberazione della banda “22 Ottobre” in cambio del rilascio del giudice Sossi rapito il 18 aprile.

28/4/1974


Nasce il quotidiano Bresciaoggi.

2/5/1974


Il governo amplia la tassazione sulle importazioni. Sono interessate al provvedimento il 40% delle merci.

4/5/1974


Viene rovesciata la sentenza per l’unificazione dei processi Valpreda, Freda e Ventura. La Corte di Catanzaro delibera la separazione dei 2 processi.

5/5/1974


Ultimatum delle Brigate Rosse: “Mario Sossi in cambio della libertà per la banda 22 Ottobre, e il loro trasferimento aereo a Cuba , Algeria, o Corea del Nord.”

6/5/1974


La moglie di Mario Sossi, rapito dalle Brigate Rosse, invia un appello al presidente della Repubblica Giovanni Leone e a Papa Paolo VI.

7/5/1974


In Germania in seguito ad uno scandalo di spionaggio si dimette il primo ministro Willy Brandt.

9/5/1974


In rivolta i detenuti nel carcere di Alessandria. Nello scontro a fuoco con le forze dell’ordine resta ucciso il medico del carcere, gravemente ferito un professore preso in ostaggio con altre 10 persone.

10/5/1974


Le forze dell’ordine intervengono contro i detenuti asserragliati nell’infermeria del carcere di Alessandria: trucidati 3 ostaggi trucidati, uccisi 2 rivoltosi.

12/5/1974


37 milioni di italiani votano per l'abrogazione della legge sul divorzio. E’ il primo referendum dopo quello del ‘48 per il passaggio dalla monarchia alla repubblica.

13/5/1974


Contro ogni previsione i voti a favore del divorzio nel referendum di ieri, sono stati il 59,1%.

14/5/1974


Le tariffe ferroviarie aumentano del 30%.

14/5/1974


Il magistrato Mario Sossi, rapito dalle Brigate Rosse invia un appello al presidente Leone affinchè venga concessa la libert à agli 8 della banda “22 Ottobre”, condizione posta dai terroristi per il suo rilascio.

15/5/1974


In risposta alle richieste di ieri del PM Mario Sossi, sequestrato dalle BR, il presidente della Repubblica Giovanni Leone dichiara che lo Stato non può cedere al ricatto dei terroristi.

18/5/1974


Viene diffuso il dato sull’aggravio del deficit nella bilancia dei pagamenti, in aprile è stato di 714 miliardi.

20/5/1974


La Corte d’Assise d’Appello di Genova concede la libertà provvisoria ai membri della banda “22 Ottobre”. La richiesta era stata formulata dalle Brigate Rosse come riscatto per la liberazione del PM Mario Sossi.

20/5/1974


La Corte d’Assise d’Appello di Genova concede la libertà provvisoria ai membri della banda “22 Ottobre”. La richiesta era stata formulata dalle Brigate Rosse come riscatto per la liberazione del PM Mario Sossi.

22/5/1974


Contro la crescita dei prezzi il governo del Portogallo decide il blocco dei salari.

23/5/1974


Viene liberato il PM Mario Sossi. Arriva a casa alle 23. Dichiara di essere stato rilasciato dalle Brigate Rosse a Milano.

24/5/1974


Muore uno dei jazzisti più famosi e amati al mondo: Duke Ellington.

27/5/1974


Il presidente francese Giscard d’Estaing incarica Jacques Chirac di formare il nuovo governo, nominandolo Primo Ministro.

28/5/1974


Una bomba esplode in piazza della Loggia a Brescia. Muoiono 6 persone, molte restano ferite. Le indagini si rivolgono verso ambienti dell’estrema destra.

1/6/1974


E’ salito a 7 il numero delle vittime della strage di piazza della Loggia a Brescia. Secondo gli investigatori sono stati programmati altri attentati.

2/6/1974


A Scunthorpe in Gran Bretagna, un incendio devasta una stabilimento chimico. Il numero di vittime supera la trentina.

3/6/1974


Al Ministero dell ’Interno viene soppresso l’ufficio “Affari interni”, incorporato nell’ispettorato antiterrorismo.

4/6/1974


Dalle indagini sul terrorismo di destra, emerge la pianificazione del rapimento di 4 magistrati milanesi.

6/6/1974


Il governo preannuncia una stetta fiscale per reperire 3000 miliardi. Se questo causasse una rottura con i sindacati, il PSI preannuncia l’uscita dalla coalizione.

10/6/1974


Il governo Rumor presenta le dimissioni.

10/6/1974


La Corte di Cassazione annulla il processo in corso a Catanzaro contro Valpreda, e ne ordina l’unificazione con quello contro Freda e Ventura, per la strage di piazza Fontana a Milano.

17/6/1974


Sommossa nelle carceri di Genova, Roma e Torino: i detenuti chiedono processi più rapidi.

18/6/1974


Viene rivendicato dalle Brigate Rosse il duplice delitto di ieri a Padova.

22/6/1974


Si apre il conflitto di competenza tra magistratura e commissione parlamentare sulle indagini per i “fondi neri” Montedison.

23/6/1974


I giornali denunciano una grave mancanza delle poste: grossi quantitativi di corrispondenza, anzichè essere distribuiti, vengono mandati al macero.

24/6/1974


La Procura della Repubblica di Milano apre un’inchiesta su 5 grandi aziende petrolifere: sono accusate di frode fiscale.

25/6/1974


Indro Montanelli fonda a Milano Il Giornale Nuovo insieme a Enzo Bettiza e Guido Piovene.

25/6/1974


Pesanti condanne per gli autori del fallito attentato al direttissimo Torino-Roma del 7 aprile ‘73.

25/6/1974


Da oggi nelle edicole c ’è un quotidiano in più: “Il Giornale nuovo” di Indro Montanelli.

26/6/1974


L’attrice americana Elizabeth Taylor divorzia dal suo 5° marito, l’attore Richard Burton. Nello stesso giorno divorziano anche Cher e Sonny Bono.

27/6/1974


Alla Camera il pacchetto di provvedimenti fiscali. Aumenteranno tasse e benzina, e saranno istituite “una tantum” su case, auto e TV.

28/6/1974


Il nuovo governo di Mariano Rumor ottiene la fiducia alla Camera dei Deputati.

29/6/1974


In Argentina, a seguito alle gravi condizioni di salute del presidente Juan Domingo Peròn, la guida del paese viene assunta dalla sua terza moglie Isabel Martinez.

30/6/1974


In una chiesa di Atlanta negli Stati Uniti, un giovane di colore uccide la madre di Martin Luther King, l’attivista per i diritti dei neri d’America, assassinato nel 1968.

1/7/1974


Il generale Pinochet diventa presidente del Cile.

1/7/1974


In Argentina, le preannunciate gravissime condizioni del presidente hanno l’epilogo peggiore. Muore Juan Domingo Peron.

4/7/1974


Il ministro della Difesa Andreotti si impegna a far distruggere i fascicoli del Sifar (Servizio informazioni Forze Armate) che comprendono indagini illegali su 35.000 personalità.

4/7/1974


Un corteo lungo 17 chilometri segue i funerali del presidente argentino Juan Domingo Peron.

6/7/1974


Provvedimento fiscale del governo per rastrellare 3000 miliardi. L’azione fiscale si preannuncia più gravosa di quanto fosse prevedibile.

10/7/1974


La Corte Costituzionale stabilisce che il monopolio televisivo della Rai, è illegittimo.

12/7/1974


Nella riunione tra ministri finanziari e governatorato della Banca d’Italia, viene preannunciata la riapertura del credito alle industrie.

21/7/1974


Il ciclista Eddy Merckx vince il Tour de France per la 5a volta.

25/7/1974


Le consultazioni di Rumor con le opposizioni sulle modifiche ai decreti fiscali causano proteste socialiste per i contatti presi con il Movimento Sociale.

26/7/1974


Il Portogallo inizia l’esame della legge per dare l’indipendenza alle colonie.

29/7/1974


Annuncio positivo al termine della visita in URSS del ministro Aldo Moro: l'Unione Sovietica riprenderà a fornire petrolio all'Italia.

31/7/1974


Il bilancio di previsione dello Stato mira al contenimento del deficit a 7300 miliardi, livello attuale.

4/8/1974


A San Benedetto Val di Sambro, tra Bologna e Firenze, una bomba esplode sul treno Italicus.Muoiono 12 persone e oltre 50 restano ferite.

5/8/1974


Il gruppo terrorista “Ordine Nero” si assume la paternità dell’attentato di ieri al treno Italicus.

6/8/1974


Un disegno di legge prevede l’estensione ai reati di terrorismo della legge antimafia.

6/8/1974


Vengono scoperti 18 chili di tritolo lungo la ferrovia Pistoia- Bologna. Si fa seria la minaccia di altre stragi.

7/8/1974


A Beverly Hills in California l’attrice Faye Dunaway sposa il musicista Peter Wolf (frontman del gruppo che sarebbe diventato la J. Geils Band). Si sono incontrati ad un suo concerto poco tempo fa.

7/8/1974


Il cascatore francese Philippe Petit cammina su una corda tesa tra le torri gemelle del World Trade Center di New York.

8/8/1974


In seguito allo scandalo Watergate, il presidente americano Nixon annuncia in tv le proprie dimissioni.

9/8/1974


A Bologna migliaia di persone rendono l’estremo omaggio alle vittime della strage del treno Italicus.

9/8/1974


Il presidente americano Richard Nixon ufficializza le proprie dimissioni. La carica di presidente degli Stati Uniti viene assunta dal suo vice Gerald Ford.

14/8/1974


Rientrato in Italia ed immediatamente arrestato l’agente del SID Guido Giannettini. Colpito da mandato di cattura per la strage di piazza Fontana a Milano, dopo alcuni mesi di latitanza si è costituito l’11 agosto alle autorità italiane a Buenos Aires.

15/8/1974


Il presidente coreano Park Chung-Hee, sfugge ad un attentato in cui resta uccisa la moglie.

17/8/1974


Il leader politico greco del centro, Andrea Papandreu, rientra in patria dall’esilio.

18/8/1974


Il governo greco avvia misure restrittive nei confronti delle forze americane insediate sul proprio territorio.

19/8/1974


In Grecia ondata di risentimento antiamericano. Sembra certo che gli Stati Uniti dovranno chiudere le proprie basi militari nel paese.

20/8/1974


La Germania annuncia che è in corso il negoziato per un prestito che aiuti l’Italia a superare il grave stato di crisi in cui versa.

22/8/1974


E’ polemica tra i partiti di governo sul compromesso storico del Partito Comunista.

24/8/1974


Viene arrestato l’industriale Andrea Mario Piaggio. Una sua società avrebbe finanaziato l’organizzazione neofascista “La rosa dei venti”.

26/8/1974


Nelle Hawai muore Charles Lindbergh, il primo trasvolatore solitario dell’oceano Atlantico.

27/8/1974


L’aumento medio dei prezzi registrato durante il mese di agosto è stato del 5-10%.

28/8/1974


Destano sensazione le dichiarazioni del ministro dell’Interno Tavini, secondo il quale in Italia l’unico pericolo di eversione viene senza dubbio da destra.

1/9/1974


La Comunità Economica Europea propone un aumento medio dei prodotti agricoli, del 4%.

2/9/1974


300 rettori universitari europei a convegno per un vertice sulle Università, a Bologna.

5/9/1974


Incontro tra il presidente di Confindustria Gianni Agnelli, il ministro del Lavoro Bertoldi e quello del Tesoro Colombo. All’esame i problemi da affrontare nell’autunno sindacale.

29/9/1974


Un commando dell IRA si impossessa di un aereo da turismo per bombardare una caserma nell’Ulster. L’azione terroristica viene sventata grazie al pilota che riesce ad effettuare un atterraggio di emergenza.

30/9/1974


Scade il termine per il pagamento della tassa “una tantum” sulle auto.

3/10/1974


Il governo guidato da Mariano Rumor presenta le dimissioni.

4/10/1974


La direzione della Fiat decide la cassa integrazione per 65.000 dipendenti, a partire dal 10 ottobre.

13/10/1974


Muore a New York uno dei più popolari conduttori televisivi americani: Ed Sullivan.

19/10/1974


Non governare contro i sindacati e garanzie di riforme e occupazione, sono le condizioni del Partito Socialista per entrare a far parte del nuovo governo di cui Amintore Fanfani è incaricato della formazione.

24/10/1974


Alla Commissione Difesa della Camera, l’onorevole Giulio Andreotti spiega gli avvenimenti del tentato golpe del 1970.

25/10/1974


Il presidente incaricato Amintore Fanfani, rinuncia a formare il nuovo governo.

29/10/1974


Il presidente della Repubblica Giovanni Leone conferisce al democristiano Aldo Moro l'incarico di formare il nuovo governo.

31/10/1974


Su ordine della gudice Tamburino di Padova, viene arrestato il generale Miceli con l’accusa di cospirazione politica.

2/11/1974


Per il tentato golpe del ‘74 vengono emessi altri 21 mandati di cattura, richiesti dal Pubblico Ministero incaricato delle indagini, Claudio Vitalone.

3/11/1974


A Roma le sedi di 2 società americane vengono devastate con spranghe e bombe molotov da un gruppo di estremisti che contesta la visita del segretario di stato americano Henry Kissinger.

4/11/1974


Tra misure di sicurezza eccezionali dopo le proteste violente dei giorni scorsi, arriva a Roma il segretario di stato americano Henry Kissinger.

7/11/1974


Il caso Sindona arriva alla Camera. Viene giustificato l’intervento del consorzio interbancario per far fronte agli impegni del banchiere all’estero.

8/11/1974


Il governo cinese sottopone a quello sovietico una serie di proposte per normalizzare i rapporti di frontiera tra i due paesi.

11/11/1974


Manifestazioni in Spagna di 6000 operai dell’industria automobilistica Seat. La direzione ha deciso la sospensione da lavoro e paga per tutto il personale fino al 19 novembre.

15/11/1974


Negli Stati Uniti viene pubblicata la canzone con il titolo più lungo “"You can make me dance, sing or anything (even take the dog for a walk, mend a fuse, fold away the ironing board, or any other domestic shortcomings)". Più o meno: “Puoi farmi ballare, cantare o altro (anche portare a passeggio il cane, aggiustare un fusibile, ripiegare il tavolo da stiro, o qualsiasi altra manchevolezza domestica)”. Il disco è del gruppo Faces.

17/11/1974


In seguito ad un attacco cardiaco muore il presidente irlandese Erskine Childers.

23/11/1974


Nuova serie di attentati in Liguria: una serie di esplosioni a Varazze, a Genova, e su un viadotto dell’autostrada Savona-Torino.

28/11/1974


Il nuovo governo di Aldo Moro decide l’aumento dell’IVA su alcuni generi di lusso.

28/11/1974


Ultima apparizione in concerto per l’ex Beatle John Lennon che al Madison Square Garden canta 2 canzoni durante il concerto di Elton John.

29/11/1974


L’Assemblea Nazionale francese approva la legge sull’interruzione volontaria della gravidanza.

30/11/1974


Riunione a Roma tra Fiat e sindacati: il colosso automobilistico italiano garantisce ai dipendenti il posto di lavoro per tutto il prossimo anno.

6/12/1974


Due importanti aziende automobilistiche francesi si fondono. Sul mercato continueranno ad esistere entrambi i marchi Peugeot e Citroen.

8/12/1974


La crisi energetica è al centro del vertice CEE che si apre oggi a Parigi.

9/12/1974


Dopo una chiusura durata 7 anni, in Grecia viene riaperto il parlamento.

10/12/1974


I ministri degli Esteri della CEE riuniti a Parigi raggiungono un accordo sul piano di aiuti reciproci. All’Italia vengono destinati 400 miliardi di lire per le aree depresse.

10/12/1974


I ministri degli Esteri della CEE riuniti a Parigi raggiungono un accordo sul piano di aiuti reciproci. All’Italia vengono destinati 400 miliardi di lire per le aree depresse.

12/12/1974


La Corte di Cassazione sottrae al tribunale di Milano l’istruttoria sulla strage di piazza Fontana, spostandola a Catanzaro.

12/12/1974


La Corte di Cassazione sottrae al tribunale di Milano l’istruttoria sulla strage di piazza Fontana, spostandola a Catanzaro.

13/12/1974


L'ex Beatle George Harrison viene invitato a pranzo dal presidente americano Ford. Tra i due uno scambio di spille: Harrison riceve quella che invita a bloccare l'inflazione, Ford quella dell' "OM" il mantra indù.

13/12/1974


L'isola di Malta diventa una repubblica.

14/12/1974


Viene arrestato il generale Ugo Ricci, imputato di cospirazione contro lo Stato.

15/12/1974


I rappresentati dei paesi produttori di petrolio decidono a Vienna un nuovo aumento per il prezzo del greggio.

19/12/1974


Il gruppo democristiano del Senato blocca la proposta di legge per abbassare il diritto di voto a 18 anni.

23/12/1974


Il comitato italiano per il credito e il risparmio, decide di ridurre di un punto il tasso di sconto, che passa dal 9 all’8%.

27/12/1974


Esplosione di grisù nella miniera francese di Tevin. Muoiono 40 persone.

29/12/1974


Un intenso terremoto devasta il Pakistan, uccidendo oltre 5000 persone.

30/12/1974


Nuovi aumenti per gli italiani in vista del nuovo anno, da oggi costano più care sigarette, canone tv, autostrade e assicurazioni.
Indietro