Home
Notiziario
ChiVuol'esserLettoSia
Nel tempo
Personaggi
Photogallery
Rimestanze
RSS

domenica 19 maggio

STATISTICHE

Visitatori : 3157525

Pagine visitate : 86220110

Utenti connessi : 9

Il piacere di leggerli

Iscriviti alla
Mailing list
Email:

Nel Tempo............................


Indietro

0/0/1973


Inizia le trasmissioni RTL di Varese, la prima radio libera in Italia.

1/1/1973


Eccezionale ondata di maltempo in tutta Italia. In Sicilia 9 morti per frane e vento.

1/1/1973


Gran Bretagna, Irlanda e Danimarca entrano nella Comunità Economica Europea, originariamente composta da 6 paesi.

1/1/1973


Attentato al quotidiano “Il Mattino” a Napoli, una forte esplosione causa 3 feriti.

1/1/1973


In Italia entra in vigore l’IVA in sostituzione dell’IGE. Provvedimento approvato già nel 1971, la cui attuazione era poi stata rinviata.

2/1/1973


In Calabria alcuni paesi restano isolati per il maltempo. Drammatica la situazione per migliaia di senzatetto.

2/1/1973


In Irlanda dilaga la guerriglia. Due giovani fidanzati cattolici vengono torturati ed uccisi a pochi chilometri dal confine con l’Irlanda del Nord.

3/1/1973


In Vaticano torna ad essere esposta al pubblico “La Pietà” di Michelangelo, dopo un restauro durato 7 mesi per i danni di un folle che aveva preso a martellate la scultura.

2/2/1973


Il Consiglio dei Ministri approva la legge contro i pirati dell’aria. Nessun passeggero potrà portare armi a bordo di aerei italiani.

8/2/1973


Nasce lo scandalo italiano delle intercettazioni telefoniche, sotto controllo ci sono ministri, banchieri e giornalisti.

10/2/1973


Il governo cinese comunica che il 6 febbraio un terremoto nella provincia di Szechwan ha causato migliaia di morti ed il crollo del 70% delle abitazioni.

12/2/1973


Al Palasport di Milano si apre la 6 giorni ciclistica.

12/2/1973


Lo stato americano dell’Ohio adotta il sistema metrico di misura, che rappresenta ormai uno standard mondiale. Sull’Interstatale 71 vengono posti cartelli che indicano le distanze in miglia e chilometri. L’iniziativa non viene però raccolta dagli altri Stati dell’Unione.

12/2/1973


Forte svalutazione del dollaro americano. I mercati dei cambi vengono chiusi, alla riapertura la lira perde il 9%, si avvia così una delle peggiori crisi economiche italiane.

13/2/1973


Per la crisi monetaria l’Italia decide la fluttuazione della lira, mentre il dollaro viene svalutato del 10%.

18/2/1973


Il governo di Malta accetta un assegno di 3,5 milioni di sterline per l ’affitto delle proprie basi navali all’Inghilterra.

21/2/1973


Viene trafugato un antico e prezioso vaso greco di Euphronios proveniente da scavi clandestini dell’Etruria.

23/2/1973


Francesco Paolo Bonifacio è nominato presidente della Corte Costituzionale.

26/2/1973


Naufraga il mercantile “Arturo Volpe” causando la morte di 3 persone e 14 feriti.

27/2/1973


Il segretario del Pcus Breznev incontra il ministro della difesa egiziano sul Medio Oriente.

28/2/1973


Rimpasto di governo in Vaticano: altri 3 cardinali lasciano l’incarico prima dei 75 anni di età.

28/2/1973


L’Unione Sovietica aderisce alle convenzioni di Ginevra e riconosce il diritto d’autore.

3/3/1973


25 persone perdono la vita in un incidente aereo a Mosca. Un aereo bulgaro precipita mentre il pilota inizia la manovra di atterraggio.

5/3/1973


Le classifiche americane sono sovrastate da quello che si appresta a diventare un grande successo internazionale: “Killing me softly with his song” arriva al primo posto. Nella versione italiana il brano si intitola “Mi fa morire cantando”.

6/3/1973


Per superare la crisi monetaria l’Italia propone alla CEE la creazione di un fondo di 10 miliardi di dollari per sostenere le comunitarie in difficoltà.

8/3/1973


Approvata la legge per la salvaguardia di Venezia. Dovrà essere riesaminata al Senato.

8/3/1973


Attentati terroristi a Londra ad opera degli irlandesi dell ’IRA. 1 morto e 300 feriti.

9/3/1973


Lo scandalo delle intercettazioni telefoniche. Si scopre che vengono spiati i telefoni del Quirinale, della Corte Costituzionale e della Confindustria.

10/3/1973


4 banditi irrompono in una oreficeria di Vicenza. Circondati prendono 12 ostaggi. Il palo fugge, i 3 rimasti ottengono un’auto e portano con se 2 donne. Nella fuga la vettura si schianta contro un platano. Non ci sono sopravvissuti.

10/3/1973


La 23esima edizione del Festiva di Sanremo viene vinta da “Un grande amore e niente più” di Peppino di Capri.

11/3/1973


Incidente stradale per i fratelli Pirelli. L’industriale Leopoldo e lo scrittore Giovanni restano gravemente ustionati.

11/3/1973


Il palo della banda che ieri ha assaltato un’oreficeria a Vicenza viene arrestato.

12/3/1973


Germania, Francia, Belgio, Olanda e Lussemburgo creano il “Serpente monetario” da cui nascerà il Sistema monetario europeo. Il patto prevede l’oscillazione massima, tra le rispettive monete, del 2,25%.

13/3/1973


Nell’ambito dell’inchiesta sulle intercettazioni telefoniche a politici e istituzioni, viene emesso un ordine di arresto per l’investigatore privato Tom Ponzi.

13/3/1973


In Argentina i peronisti vincono le elezioni presidenziali. Torna al governo il Partito Giustizialista.

14/3/1973


Contadini e braccianti occupano terre incolte a Garigliano Calabro contro l’abbandono dei fondi agrari.

15/3/1973


Migliaia di camion e vagoni merci bloccati in file chilometriche per lo sciopero delle dogane.

16/3/1973


Nelle Filippine rivolta contro il governo di Markos. Tra i ribelli ci sarebbero soldati stranieri.

19/3/1973


Un DC4 della Air Vietnam precipita durante il volo tra Saigon e Ban Me Thoi. Nessun superstite tra i 62 occupanti del velivolo.

20/3/1973


Due potenti radiotelescopi scoprono 2 “quasar” (quasi stelle) oggetti in apparenza stellari che viaggiano ad un velocità di 10 volte superiore a quella della luce.

21/3/1973


Due caccia libici attaccano senza colpirlo un Hercules degli Stati Uniti a 40 km da Malta.

22/3/1973


Svolta nelle indagini per le intercettazioni telefoniche. Arrestati 12 dipendenti SIP per avere messo sotto controllo 800 telefoni.

22/3/1973


Gravi incidenti in Argentina tra guardie dell’esercito e agenti di polizia che protestano per il mancato aumento degli stipendi.

23/3/1973


A Gorizia iniziano gli interrogatori dei 6 indiziati per l’attentato di Peteano in cui un anno fa sono morti 3 carabinieri.

23/3/1973


Per le intercettazioni telefoniche viene arrestato l’investigatore privato Tom Ponzi.

24/3/1973


L’italiano Gustavo Thoeni conquista la coppa del mondo di sci nel gigante di Heavenly Valley (USA).

25/3/1973


El Sadat destituisce il primo ministro egiziano Sidki e si investe della duplice carica di premier e presidente.

27/3/1973


In Albania processo lampo e fucilazione ad un sacerdote cattolico che ha battezzato un bambino. Le funzioni religiose sono vietate dal 1967.

27/3/1973


Notte memorabile per i 45esimi premi Oscar: in segno di protesta per la discriminazione nei confronti degli indiani d’America, Marlon Brando rifiuta il premio come miglior attore per “Il Padrino” e dice: “Potete tenervelo!” Intanto “Il Padrino” riceve il premio di miglior film. Miglior regista è Bob Fosse per “Cabaret” che porta anche l’Oscar di miglior attrice a Liza Minnelli.

28/3/1973


L’Italia è isolata commercialmente dall’Europa per la ripresa dello sciopero alle dogane.

29/3/1973


Una nave con bandiera cipriota viene bloccata al largo della costa irlandese: trsportava armi per i terroristi dell’IRA.

30/3/1973


Per il caos e i disagi provocati dallo sciopero dei doganieri, il governo decide di sostituirli con dei finanzieri, ai valichi principali.

31/3/1973


Maltempo nel sud Italia: frane e inondazioni in Basilicata. Molti centri abitati restano isolati.

31/3/1973


Riforma della scuola media superiore. Ginnasi e licei verranno sostituiti da corsi umanistici, economici e scientifici. La riforma passa all’esame del Parlamento.

1/4/1973


Lo scandalo delle intercettazioni telefoniche si estende alla Francia. Nel mirino degli intercettatori ci sono politi, giornalisti e dirigenti sindacali.

1/4/1973


I coniugi Lennon fondano un nuovo paese dove non ci sono leggi o limiti. Lo chiamano Nutopia, ed ha il silenzio come inno nazionale.

3/4/1973


Il 3 aprile Martin Cooper della Motorola effettua la prima chiamata da un apparecchio telefonico cellulare.

3/4/1973


Il funzionario dell’Italcable si suicida nella sua abitazione. Era accusato di corruzione e associazione a delinquere, nell’ambito dello scandalo per le intercettazioni telefoniche.

4/4/1973


In Argentina viene ucciso mentre si reca in ufficio il capo del servizio di informazioni del 3° corpo armato, Héctor Alberto Iribarren.

5/4/1973


Il questore romano Angelo Mangano viene ferito da un uomo con 5 colpi di pistola. In passato aveva indagato sulla mafia e su Luciano Liggio.

5/4/1973


Entra in funzione il Fondo Monetario Europeo. La lira partecipa senza trarne benefici perchè la sua quotazione è fluttuante.

6/4/1973


Per il prolungarsi delle manifestazioni studentesche , ad Atene l’università viene chiusa a tempo indeterminato.

7/4/1973


L’estremista Nico Azzi resta ferito nella toilette di un treno mentre prepara un ordigno esplosivo.

7/4/1973


Il Consiglio dei Ministri approva nuove disposizioni per chi intercetta telefonate.

7/4/1973


In Gran Bretagna c’è allarme per un caso di vaiolo. Londra viene dichiarata zona infetta.

8/4/1973


Nella sua casa di Mougins in Francia, muore a 91 anni il pittore Pablo Picasso.

8/4/1973


Il premio “Lotteria di Agnano” viene vinto da Lightning Larry e dal fantino Edy Gubellini.

9/4/1973


A Palermo il mafioso Leonardo Vitale confessa facendo scattare una vasta operazione in tutta Italia.

10/4/1973


Raid israeliano su Beirut. Muoiono 40 guerriglieri, alcuni civili e poliziotti, oltre a 3 capi di Al Fatah. Il governo della capitale libanese si dimette.

12/4/1973


Durante un comizio non autorizzato del deputato missino Ciccio Franco si verificano scontre tra manifestanti e forze dell’ordine. L’agente Antonio Marino resta ucciso dalla bomba lanciata da uno di loro.

14/4/1973


In una chiesa di Venezia vengono trafugate 2 tele di Paolo Veronese.

16/4/1973


Due fratelli di 19 e 8 anni muoiono nel rogo della loro casa a Roma. Sono figli di un dirigente periferico del MSI. L’incendio è stato appiccato da sconosciuti mentre la famiglia dormiva.

17/4/1973


Si inaspriscono i conflitti sindacali in Francia nel settore automobilistico. Alla Renault è vigore la serrata.

21/4/1973


Il 6° anniversario della nascita del regime militare in Grecia è caratterizzato da manifestazioni dell’opposizione politica. Ad Atene esplodono 4 bombe.

23/4/1973


Il presidente del Consiglio Giulio Andreotti arriva in Giappone in visita ufficiale.

24/4/1973


In Grecia tutti i giornali che hanno pubblicato un annuncio contro il regime dei colonnelli vengono sequestrati e i direttori incriminati per incitamento alla rivolta.

25/4/1973


La Ignis strappa alla Simmenthal lo scudetto italiano di pallacanestro.

26/4/1973


Muore il generale Giovanni de Lorenzo, ex capo del Sifar e comandante generale dei Carabinieri, accusato di un progetto di colpo di Stato.

27/4/1973


A Roma un libanese uccide in pieno centro un italiano dipendente della compagnia aerea israeliana “El Al”. Il killer si presume appartenga all’organizzazione “Settembre nero”.

29/4/1973


A Napoli si tiene il raduno nazionale degli alpini. Vi partecipano in 100.000.

29/4/1973


A causa degli elevati costi di produzione, in Francia viene sospesa la costruzione del satellite Europa 2.

30/4/1973


Paul McCartney pubblica “Red Rose Speedway” l’album contiene “My love”.

30/4/1973


Il gettito IVA alla fine del primo trimestre è stato di 160 miliardi di lire.

30/4/1973


A Livorno grave incidente in un cantiere navale: muore un ufficiale. Si è trattato di una manipolazione non corretta di un dispositivo antincendio.

2/5/1973


A La Spezia viene varata la più grande turbonave portacontainers italiana, la “Lloydiana”

4/5/1973


I paesi europei si dichiarano contrari all ’ingresso del Giappone nel Patto Atlantico. La NATO sarebbe costretta a modificare tuta la propria strategia per proteggere un alleato logisticamente troppo lontano.

5/5/1973


Un’equipe militare italiana diretta da Guido Monzino conquista la vetta dell’Everest.

7/5/1973


Anche la seconda cordata della spedizione Monzino, raggiunge la cima del monte Everest.

10/5/1973


Per il rincaro dei prodotti alimentari, viene aumentata di 7 punti l’indennità di contingenza.

11/5/1973


Entra in vigore il nuovo codice postale secondo il cui articolo 195 le trasmissioni via cavo sono fuorilegge.

12/5/1973


La prima emittente televisiva privata, Telebiella, viene posta sotto sequestro.

14/5/1973


Da Cape Kennedy viene lanciato il laboratorio spaziale Skylab.

15/5/1973


A Milano si aprono le celebrazioni per il centenario della morte di Alessandro Manzoni.

16/5/1973


Governo in pericolo per il codice postale che mette fuorilegge le tv via cavo. La Malfa insiste sulla richiesta di dimissioni da parte del ministro delle Poste, Gioia. Le Tv si battono contro il monopolio dell’informazione.

17/5/1973


Al termine della cerimonia per ricordare la scomparsa del commissario Calabresi, un uomo lancia una bomba contro il portone della questura di Milano. Uccide una ragazza di 23 anni, e ferisce 33 persone. Arrestato, Gianfranco Bortoli cerca di spacciarsi per anarchico.

17/5/1973


Viene pubblicato “You’re the sunshine of my life” di Stevie Wonder.

18/5/1973


Per l’attentato di ieri alla questura di Milano, si indaga in ambienti internazionali.

19/5/1973


A due giorni dalla sua pubblicazione, “You’re the sunshine of my life” di Stenie Wonder arriva al primo posto nella classifica dei dischi più venduti.

20/5/1973


Un grave incidente al Gran Premio delle Nazioni di motociclismo causa la morte dei campioni Renzo Pasolini, e il finlandese Jarno Saarinen.

20/5/1973


Un grave incidente al Gran Premio delle Nazioni di motociclismo causa la morte dei campioni Renzo Pasolini, e il finlandese Jarno Saarinen.

21/5/1973


A Bergamo viene rapito Mirko Panattoni di 7 anni, figlio di un facoltoso esercente.

24/5/1973


Nell’inchiesta sull’attentato alla Questura di Milano prende corpo l’ipotesi che Bertoli abbia ricevuto la bomba a Marsiglia.

27/5/1973


Viene rilasciato l ’investigatore privato Tom Ponzi, dopo 64 giorni di reclusione tra la clinica Mercurago ed il policlinico di Milano. Era stato arrestato nell’ambito dello scandalo per le intercettazioni telefoniche.

28/5/1973


Per la bomba alla Questura di Milano, il numero dei morti sale a 4.

29/5/1973


Inchiesta penale per l ’INPS in seguito alla scoperta di una imponente truffa ai danni dell’ente e degli assicurati.

31/5/1973


Durante l’atterraggio a Nuova Delhi, precipita un Boeing 727 delle linee aeree indiane, muoiono 47 persone.

1/6/1973


Paul McCartney pubblica il nuovo disco “Live and let die”. E’ il tema del film “007 vivi e lascia morire”)

1/6/1973


Il governo ordina la chiusura dell’emittente televisiva via cavo Telebiella, rendendo operativa la richiesta del ministro delle Poste, Gioia.

3/6/1973


Incidente all’aeroporto Le Bourget di Parigi. Un Tupolev 144 esplode in volo e precipita su un villaggio causando la morte di 36 persone.

4/6/1973


Un’esplosione a bordo della nave militare Betta, ancorata nel porto di La Spezia, ne distrugge la sala macchine e causa il ferimento di 7 persone.

7/6/1973


Il piccolo Mirko Panattoni, rapito a Bergamo 17 giorni fa, viene restituito alla famiglia. Ignota l’entità del riscatto pagato dai familiari.

10/6/1973


Il Giro d’Italia di ciclismo si chiude con la vittoria di Eddy Merckx, secondo posto a Felice Gimondi.

12/6/1973


Dimissioni del governo Andreotti.

13/6/1973


Mezzo milione di romani per le strade a causa di una invasione di gas che ha colpito alcuni quartieri della città.

14/6/1973


A Torino la nazionale italiana di calcio batte l’Inghilterra per 2-0. Le reti sono di Anastasi a 38’minuto e di Fabio Capello al 52.

16/6/1973


Un celebre dipinto del Mantegna viene trafugato nella chiesa di San Zeno a Verona.

18/6/1973


Il comitato interministeriale annuncia che verrà chiesto un prestito alla CEE e agli USA per 3 miliardi di dollari, per sostenere la moneta italiana.

19/6/1973


Clamorosa scoperta della magistatura sulle intercettazioni telefoniche. La testimone che vide gli assassini del commissario Calabresi a Milano, aveva il telefono sotto controllo.

20/6/1973


A Buenos Aires una folta folla attende il rientro del presidente Peròn, quando un gruppo di giovani inizia a sparare causando 22 morti e 300 feriti. L’aereo presidenziale viene fatto atterrare nella base militare di Moron per ragioni di sicurezza.

21/6/1973


La Svezia vieta la vendita del tabacco ai minori di 16 anni. Pene per chi fuma davanti ai bambini, anche in casa propria. I provvedimenti sono tesi a contrastare la rapida diffusione del cancro.

26/6/1973


Viene recuperata intatta la tela di Mantegna trafugata nella chiesa di San Zeno a Verona.

28/6/1973


In seguito all’acquisto del 50% delle azioni del quotidiano il Messaggero, l’editore Rusconi insedia Lugi Barzini alla direzione del giornale. L’attuale direttore Alessandro Perrone ritiene illegale l’imposizione, e resta al suo posto.

30/6/1973


Sole oscurato per l’eclissi parziale. Il fenomeno è però totale in una larga fascia dell’Africa centrale e Asia centromeridionale, per una durata di 7’04”.

1/7/1973


Il Milan vince la Coppa Italia, battendo ai rigori per 6-3 la Juventus.

2/7/1973


Detenuti sui tetti in molte carceri italiane per chiedere la riforma del sistema carcerario.

3/7/1973


Al congresso della CISL apertosi oggi a Bari, l’organizzazione sindacale è accusata di essere eccessivamente filo-governativa.

7/7/1973


Mariano Rumor si reca dal presidente della Repubblica Leone per sciogliere la riserva sulla formazione del nuovo governo: sarà composto da partiti di centro e dal PSI.

8/7/1973


Il nuovo governo di Mariano Rumor presta giuramento.

9/7/1973


Dopo avere nominato 28 ministri, il presidente del Consiglio Mariano Rumor nomina 58 sottosegretari.

10/7/1973


Sparisce a Roma Paul Getty III, nipote del celebre miliardario. Si teme che possa essere stato rapito.

11/7/1973


Un Boeing 707 precipita nei pressi dell’aeroporto parigino di Orly. Muoiono 129 persone, tra queste 6 sono italiane.

11/7/1973


Manifestazioni in tutto il paese per festeggiare il 121esimo anniversario della Pubblica Sicurezza.

13/7/1973


Durante un concerto gli Everly Brothers annunciano il loro scioglimento.

13/7/1973


A Cervinia, Alessandro Casse riconquista il record mondiale del chilometro lanciato di sci. Tocca la velocità di 180 chilometri orari.

14/7/1973


Il nord Italia è colpito da violenti nubifragi con gravi danni alle colture. Presso Torino crolla un ponte che travolgendo un’auto causa la morte di 4 persone.

14/7/1973


All’autodromo di Silverstone si scontrano 8 auto, il pilota Andrea De Adamich resta imprigionato tra le lamiere della sua vettura per 59 minuti prima che sia possibile liberarlo.

16/7/1973


Il controllo sull’aumento dei prezzi, blocco degli affitti, e limitazione della spesa pubblica sono gli obiettivi primari del nuovo governo presentatosi oggi alle Camere.

17/7/1973


Nel nord Italia piogge e frane causano ingenti danni. Al sud invece la temperatura sfiora i 40 gradi.

18/7/1973


Gravi incidenti a Napoli per la serrata dei fornai. I panificatori affermano di non poter continuare a lavorare in perdita.

20/7/1973


Continua a Napoli la protesta dei panificatori, mezzo milione di napoletani ancora senza pane. Nei quartieri popolari sorgono barricate di protesta e vengono incendiati i mezzi pubblici.

20/7/1973


Scompare 32enne l’attore Bruce Lee, mito del kung-fu cinematografico.

22/7/1973


Dopo la serrata di Napoli anche a Pescara vengono minacciate agitazioni dei panettieri che chiedono l’aumento del prezzo del pane.

23/7/1973


Con un provvedimento di emergenza vengono bloccati per 3 mesi i prezzi dei generi di prima necessità.

24/7/1973


In seguito al blocco dei prezzi, anche gli affitti saranno vincolati fino al 31 gennaio prossimo.

24/7/1973


Scompare in Italia il giornalista americano Jack Begon. Indagava su investimenti in Europa di fondi provenienti illegalmente dagli Stati Uniti.

25/7/1973


La Corte dei Conti stabilisce che i danni arrecati al patrimonio ecologico da organi amministrativi dovranno essere risarciti dalla persona che autorizzandoli, li ha provocati.

26/7/1973


La Camera approva il primo decreto sui prezzi. Restrizioni nel credito bancario e tendenza ad incentivare le imprese piccole e medie.

27/7/1973


Misure contro l’esportazione di capitali. Per investire somme all’estero si dovrà depositare in banca, senza interessi, una cifra pari a metà di quella destinata all’operazione.

28/7/1973


L’uomo "da 6 miliioni di dollari"Lee Majors, e la "Charlie’s Angel" Farah Fawcett si sposano.

28/7/1973


A Milano una bomba devasta alcuni locali della casa editrice Mondadori.

29/7/1973


Vincendo il Gran Premio di Imatra in Finlandia, Giacomo Agostani si conferma campione del mondo di motociclismo nella classe 350.

29/7/1973


Per un malessere degli astronauti dello Skylab, la passeggiata nello spazio viene rinviata.

30/7/1973


Scontro aperto tra governo e compagnie petrolifere che chiedono di poter aumentare i prezzi. Intanto i carburanti scarseggiano sempre di più in tutta Italia.

30/7/1973


Contro gli aumenti indiscriminati dei prodotti per i quali è stato deciso il blocco dei prezzi, il governo richiede l’intervento diretto dei prefetti.

31/7/1973


Il deficit di bilancio è salito a 8800 miliardi. In arrivo misure severe di contrasto alla situazione. Approvate norme contro il carovita e il blocco degli affitti.

31/7/1973


Scarseggia il carburante. Alcuni pretori intervengono contro Shell e BP ipotizzando che le compagnie imboschino la benzina in attesa dell’aumento dei prezzi.

31/7/1973


Novella Calligaris vince 3 titoli italiani di nuoto: 200 stile libero, 200 farfalla e 400 misti.

1/8/1973


Incidenti a Reggio Calabria durante un comizio sul carovita. Un uomo appartenente al MSI perde la vita.

2/8/1973


I rapitori di Paul Getty III rompono il silenzio e chiedono un riscatto di 10 miliardi.

5/8/1973


Con “Cagliostro” lo scrittore Roberto Gervaso vince il premio Bancarella. Si classifica secondo il campione di telequiz, Massimo Inardi, con “L’ignoto in noi”.

6/8/1973


Sono gravissime le condizioni del cantante Stevie Wonder rimasto coinvolto in un incidente automobilistico. I medici hanno posto la riserva sulla prognosi dopo il ricovero in stato di coma.

6/8/1973


Entra in vigore il decreto per il controllo dei prezzi. Piovono le prime multe, pesantissime.

8/8/1973


Al meeting di atletica di Viareggio, Paola Pigni realizza il record mondiale sul miglio in 4’29”5.

8/8/1973


Si apre a Roma il 37esimo congresso dei Testimoni di Geova. Vi prendono parte 40.000 persone.

9/8/1973


Azione dura sul carovita: a Catania vengono processatti per direttissima 10 commercianti che hanno venduto pane e zucchero a prezzo maggiorato.

10/8/1973


Rapina da 150 milioni a Taranto. I malviventi si impossessano delle buste paga dei dipendenti di un’azienda di trasporti.

11/8/1973


Il Consiglio dei Ministri approva gli aumenti di salario per i dipendenti statali.

12/8/1973


Maria Cressari vince la maglia tricolore di ciclismo femminile su strada.

13/8/1973


A Garbagnate, in provincia di Milano, un violento incendio distrugge gli stabilimenti della Bayer.

16/8/1973


Un aereo libanese con 125 persone a bordo in volo da Bengasi a Beirut, viene dirottato in Israele da un cittadino libico.

17/8/1973


Alle Universiadi di Mosca, Paola Pigni regala all’Italia la prima medaglia d’oro, vincendo la finale dei 1500 metri.

18/8/1973


Nel mare di Portovenere Enzo Maiorca scenda a 80 metri in apnea, fissando il nuovo primato mondiale.

19/8/1973


Durante un tentativo di sequestro a pochi chilometri da Crotone, viene ucciso l’industriale Maurizio Perinetti.

20/8/1973


La prova del guanto di paraffina permette di arrestare 2 dei 5 assassini dell’industriale Maurizio Perinetti ucciso durante un tentativo di sequestro.

20/8/1973


Pietro Mennea vince l’oro alle Universiadi di Mosca nei 200 metri.

22/8/1973


In argentina 40 dirigenti della Fiat di Cordoba vengono tenuti prigionieri da 1000 operai per una vertenza tra 2 sindacati che da mesi divide i dipendenti dell’azienda in opposte fazioni.

22/8/1973


Un bandito si asserraglia in una banca di Stoccolma con 4 ostaggi. Chiede mezzo miliardo e la liberazione di un amico detenuto. Il governo svedese accetta la 2a richiesta.

23/8/1973


Viene lanciato il satellite per telecomunicazioni Intelsat.

23/8/1973


Governo intenzionato a bloccare la spesa pubblica. Il ministro del Tesoro, La Malfa, annuncia che nessuna spesa potrà essere approvata, se non se ne sia precedentemente verificata la copertura finanziaria.

24/8/1973


Allarmante aumento di criminalità: in soli 3 mesi i furti e le rapine hanno fatto registrare un incremento del 31%.

24/8/1973


A Roma 3 medici sotto inchiesta per la morte di una giovane donna, Marta Protasi, dopo un intervento di tracheotomia.

25/8/1973


Furto da 800 milioni al museo civico di Belluno. Fra i quadri rubati figura la “Madonna con Bambino” del Mantegna.

26/8/1973


500 grandi aziende italiane fanno pressioni al governo per poter aumentare il listino dei prezzi.

26/8/1973


Al 12esimo Festival Internazionale della poesi di Struga, in Iugoslavia, la “Corona d’Oro” viene assegnata al poeta italiano Eugenio Montale.

27/8/1973


In allarme le autorità sanitarie per 2 morti nel napoletano a causa del colera.

28/8/1973


Un terremoto di elevata intensità uccide 520 persone nel centro Messico.

28/8/1973


A Napoli sale a 4 il numero di morti per colera. Altre 50 persone sono state ricoverate con i sintomi del vibrione.

29/8/1973


A Napoli l’epidemia di colera assume proporzioni consistenti. Si cercano tutte le persone che hanno avuto contatto con i malati, e viene ordinata la vaccinazione preventiva dell’intera cittadinanza. Intanto il numero dei morti è salito a 7.

30/8/1973


A Napoli è salito a 121 il numero di persone ricoverate in osservazione per l’epidemia di colera. Le autorità sanitarie sono da più parti accusate di non avere predisposto interventi tempestivi.

1/9/1973


Ormai anche in Puglia è allarme colera. A Bari vengono chiusi cinema, chiese e stabilimenti balneari, mentre a Napoli proseguono le vaccinazioni collettive.

1/9/1973


In Spagna, la belga Nicole Van den Broak conquista il titolo mondiale di ciclismo femminile su strada.

2/9/1973


In Puglia l’epidemia di colera fa registrare altri 4 morti. Per 41 dei 140 ricoverati a Bari è accertata la presenza del vibrione colerico. Dalla Campania intanto, segnali di miglioramento.

3/9/1973


A Barcellona in Spagna, Felice Gimondi conquista il titolo di campione del mondo di ciclismo su strada.

3/9/1973


Altri 2 morti per il colera, a Bari e a Napoli. In Puglia mancano siringhe e vaccino. Per motivi precauzionali viene rinviata la Fiera del Levante.

4/9/1973


Ancora 3 morti in Puglia e uno in Campania per il colera. Un caso viene accertato anche a Firenze.

5/9/1973


Ad Ostia il controspionaggio sventa l’attaco di un gruppo di fedayn ad un aereo israeliano in partenza dall’aeroporto romano di Fiumicino. I terroristi erano armati di missili terra-aria.

5/9/1973


Sotto il controllo di motovedette armate, a Napoli vengono smantellati i vivai di cozze, considerati i maggiori portatori dell’epidemia di colera.

29/9/1973


La benzina aumenta di 23 lire al litro, di 4 invece il gasolio.

29/9/1973


Vittoria della nazionale italiana di calcio contro la Svezia. Una delle reti è di Gigi Riva, che si porta al comando nella classifica dei marcatori azzurri di tutti i tempi.

30/9/1973


Nuovi casi di colera in Puglia, mentre a Napoli sono sempre più evidenti le drammatiche condizioni igienico-sanitarie della città.

1/10/1973


In Campania per l’epidemia di colera l’apertura delle scuole è rinviata al 25 del mese. Nel resto d’Italia il settore scuola è nel caos: si preannunciano agitazioni contro doppi e tripli turni.

3/10/1973


Il governo francese si impegna ad fornire aiuti all’Italia per lo sviluppo del Meridione.

5/10/1973


Firma della Convenzione europea sui brevetti.

5/10/1973


Viene concesso l’aumento salariale ai ferrovieri.

10/10/1973


Il Vice Presidente degli Stati Uniti Spiro Agnew si dimette dopo essere stato accusato di evasione fiscale.

14/10/1973


Il corridore scozzese Jackie Stewart annuncia il proprio ritiro dalle corse automobilistiche.

16/10/1973


Henry Kissinger e Le Duc Tho ricevono il Premio Nobel per la pace.

19/10/1973


Elvis e Priscilla Presley divorziano. Il loro matrimonio è durato 6 anni durante i quali è nata una bambina, Lisa Marie.

25/10/1973


Muore 41enne il maratoneta etiope Abebe Bikila.Oro olimpico a Roma e Tokio. Era rimasto paralizzato in un incidente automobilistico 4 anni prima.

27/10/1973


A Roma viene arrestato il libraio ed editore Antonio Massari, accusato di associazione sovversiva in relazione alla strage di piazza Fontana a Milano.

29/10/1973


Esplode a Milano una fabbrica di bombolette di gas: muoiono 3 persone e decine restano ferite.

29/10/1973


Per la crisi economica manca il 25% del gasolio per riscaldamento dalle scorte italiane. Si rischia di passare l'inverno al freddo.

31/10/1973


Approvato dal Consiglio dei Ministri il “condono fiscale”.

2/11/1973


La crisi petrolifera è al centro dei colloqui politici. Sono allo studio del governo i provvedimenti da adottare, tra le possibilità si inizia a parlare di restrizioni al consumo di energia.

3/11/1973


I medici ospedalieri danno il via ad uno sciopero della categoria, di 3 giorni.

4/11/1973


Il ministro del Lavoro Bertoldi convoca ,e parti per dirimere la vertenza che ha spinto i medici a proclamare uno sciopero di 3 giorni con disagi gravissimi per i malati.

7/11/1973


Pessimiste le dichiarazioni del Ministro del Tesoro Ugo la Malfa: l’inflazione è alle porte, occorre ridurre il deficit pubblico. Prorogato il blocco degli affitti.

8/11/1973


Sempre allo studio del governo le possibili soluzioni alla crisi petrolifera. Il governo non prende decisioni. Secondo osservatori politici, nel timore di compromettere l’esito delle elezioni amministrative parziali, ormai imminenti.

9/11/1973


Nell’entroterra spezzino viene scoperta una base di estremisti di destra. Vengono sequestrati numerosi documenti di attentati terroristici.

11/11/1973


A Londra riunione speciale dell’internazionale socialista. Per l’Italia è presente Pietro Nenni.

12/11/1973


Arrestati a La Spezia il dottor Porta Casucci e il consigliere regionale del MSI De Marchi. Sono coinvolti nel complotto per un colpo di Stato durante il quale era prevista l’uccisione di 1617 persone tra sindacalisti, magistrati, giornalisti e politici, tra cui il ministro degli Interni Taviani.

14/11/1973


La principessa Anna d’Inghilterra sposa il capitano Mark Phillips, nell’abbazia di Westminster.

15/11/1973


La magistratura trasmette alla presidenza della Camera gli atti a carico del ministro Gava, accusato di falso in atto pubblico per la concessione di un mutuo da 800 milioni ad una società romana.

16/11/1973


Nuovo comunicato dei rapitori di Paul Getty. Dopo l’invio dell’orecchio del ragazzo, minacciano di mandargli un suo piede se non venisse pagato il riscatto richiesto.

16/11/1973


Il laboratorio spaziale Skylab 3 viene lanciato da Cape Canaveral con a bordo 3 astronauti, per una missione che durerà 84 giorni.

17/11/1973


In Grecia il governo fa intervenire i carri armati contro studenti e operai che manifestano per le vie di Atene, ed impone legge marziale e coprifuoco in tutto il paese.

18/11/1973


Scarseggiano i prodotti petroliferi. A Bologna i mezzi pubblici rischiano il fermo. Si ipotizza che le aziende petrolifere abbiano accantonato le scorte in attesa di un aumento dei prezzi.

19/11/1973


Primi risultati delle elezioni amministrative. Flessione del Movimento Sociale, stabili Democrazia Cristiana e Partito Comunista. Trionfa il Partito Socialista che progredisce ovunque.

22/11/1973


Scarseggia il gasolio da riscaldamento. Il governo vara misure contro la crisi energetica: vietata la circolazione di auto e moto nei giorni festivi, chiusura anticipata per locali e uffici pubblici, ridotta l’illuminazione stradale e la tensione della corrente elettrica. Aumenta ancora la benzina: la super sale a 204 lire al litro, il gasolio a 55.

22/11/1973


A Milano viene rapito l’industriale Aldo Cannavale, noto anche per la sua attività ippica.

23/11/1973


La Corte Costituzionale sentenzia che il divorzio è perfettamente leggittimo.

24/11/1973


Il leader libico Gheddafi incontra a Parigi il presidente Pompidou. La Libia fornirà petrolio alla Francia in cambio di aerei ed armi.

28/11/1973


Duro giudizio dei sindacati alle norme anti-crisi. Intanto oltre metà degli autotreni sono fermi per la mancanza di gasolio.

29/11/1973


Negozi e supermercati privi di pasta, oggetto di una corsa all’accaparramento. I produttori che premono per l’aumento del prezzo, rallentano le forniture.

29/11/1973


Freddo intenso e nevicate precoci aggravano la situazione di crisi in Italia. Molti comuni nel sud Italia restano isolati e senza riscaldamento.

30/11/1973


Il governo vara provvedimenti per limitare i consumi e arginare la crisi: chiusura alle 12 dei distributori di benzina nei giorni prefestivi, limite di velocità a 120 km/h, auto ferme nei giorni festivi, negozi chiusi alle 19, locali pubblici alle 24, entro le 23 chiusura di spettacoli teatrali e cinematografici.

3/12/1973


Una bufera di neve investe il sud Italia. Centinaia di centri abitati restano isolati.

3/12/1973


Bilancio della prima domenica di austerity. Gli italiani hanno consumato più gas ed elettricità.

7/12/1973


Secondo gli esperti si profilano gravi conseguenze economiche per crisi energetica. Nel frattempo viene accantonato il previsto aumento del prezzo dei giornali.

7/12/1973


Secondo gli esperti si profilano gravi conseguenze economiche per crisi energetica. Nel frattempo viene accantonato il previsto aumento del prezzo dei giornali.

8/12/1973


Il governo riesce a reperire il gasolio necessario alle industrie. Risulta però che sebbene il carburante sia irreperibile, i depositi siano pieni al punto che le petroliere in arrivo non possono scaricare il greggio. Oggi, seconda domenica di austerity senza veicoli a motore.

9/12/1973


Va in scena a Londra l’opera rock “Tommy” con le musiche degli Who.

9/12/1973


I paesi arabi decidono un nuovo taglio del 5% delle forniture petrolifere all’Europa a partire dal prossimo 1 gennaio.

10/12/1973


Il gruppo terrorista “Brigate Rosse” rapisce a Torino il capo del personale della Fiat, Ettore Amerio.

10/12/1973


Il gruppo terrorista “Brigate Rosse” rapisce a Torino il capo del personale della Fiat, Ettore Amerio.

12/12/1973


Industrie bloccate dalla scarsità di gasolio. In cassa-integrazione migliaia di operai.

12/12/1973


Le industrie sono bloccate per scarsità di gasolio. Vengono messi in cassaintegrazione migliaia di operai.

13/12/1973


Il governo vara nuovi provvedimenti per arginare la crisi economica e petrolifera. Tra questi anche una modifica alle modalità di blocco del traffico.

14/12/1973


A Copenaghen vertice dei 9 paesi della CEE. Si cerca di stabilire una politica unitaria per fronteggiare la crisi energetica. Dissensi tra francesi e tedeschi.

15/12/1973


Viene liberato Paul Getty III, nipote del magnate americano del petrolio. Mutilato di un orecchio durante la prigionia, i sequestratori hanno preteso un riscatto di 1 miliardo e 600 milioni.

19/12/1973


Il governo italiano chiede l’estradizione dei terroristi che hanno assaltato l’aeroporto romano di Fiumicino. Intanto rientrano in Italia gli ostaggi liberati ieri in Kuwait, dove i terroristi si sono consegnati alle autorità.

21/12/1973


In Spagna, ai funerali del primo ministro Luis Carrero Blanco ucciso ieri dai terroristi dell’ETA, duramente contestato l’arcivescovo di Madrid, Tarancon, accusato di nutrire sentimenti “di sinistra”.

28/12/1973


Viene pubblicato “Arcipelago gulag” un libro in cui l’autore Aleksandr Solzenicyn racconta il sistema carcerario sovietico.

28/12/1973


Il governo cerca di far fronte alla crisi petrolifera. Ottiene dalle compagnie che forniscano alle industrie il carburante di cui hanno bisogno.

29/12/1973


Ancora segnali di gravissima crisi in Italia. Aumenta del 40% il prezzo del cemento e del 48% quello dei concimi chimici.

30/12/1973


Caos a Roma per lo sciopero dei tassisti, nell’ultima domenica di austerity dell’anno, giorno in cui è vietato l’utilizzo di qualsiasi mezzo privato di locomozione.

31/12/1973


In Israele si vota per il rinnovo del parlamento. Le previsioni della vigilia danno per favoriti i partiti di destra a discapito del fronte laburista.
Indietro