Useronline Insert Failed > Nasce « Revestito » a Messina. Una Rivista on line per tutti. Per tutti coloro che non tollerano più demagogia, privilegio, mistificazioni di poteri grossi o piccoli, che hanno messo alle strette l´umanità, la libertà, e soprattutto la dignità. Revestito ha significato ambivalente: non occorre che sia messo a nudo il re ,per evento eccezionale, affinchè la natura delle cose in qualche misura si disveli. La trasparenza dovrebbe essere alla base di ogni consorzio civile e di ogni Stato di diritto che tale pretenda definirsi.
Home
Notiziario
ChiVuol'esserLettoSia
Nel tempo
Personaggi
Photogallery
Rimestanze
RSS

mercoledì 23 gennaio

STATISTICHE

Visitatori : 3092053

Pagine visitate : 84972069

Utenti connessi : 22

Il piacere di leggerli

Iscriviti alla
Mailing list
Email:

Personaggi


Indietro

Ignazio Buceti
[ Messina , Messina ]


isse nel secolo XVIII. Padre di Giuseppe.
Nel 1714, su disegni del romano Giacomo Calcagni, scolpì una delle quattro fontane collocata nello spigolo del settecentesco Palazzo Fiorentino (attuale isolato 312) del quadrivio di via Cardines.
Nel 1741 realizza la «Statua dell'Abbondanza», su disegno di Placido Campolo, opera posta sul primo ripiano della scalinata del «Monte di Pieta». Lo stesso anno dal suo scappello nasce il monumento con statue in memoria del medico Giovanni Impellizzeri della chiesa dei SS. Cosma e Damiano.

l Grosso Cacopardi nella «Guida per la città di Messina» (Siracusa 1826) cita una «Madonna Addolorata» nella chiesa della «Maddalena dei Benedettini» opera in plastica, realizzata da Ignazio Buceti, ma andata distrutta nell'incendio del 1848.

Indietro