Home
Notiziario
ChiVuol'esserLettoSia
Nel tempo
Personaggi
Photogallery
Rimestanze
RSS

domenica 26 gennaio

STATISTICHE

Visitatori : 3322964

Pagine visitate : 88751578

Utenti connessi : 19

Il piacere di leggerli

Iscriviti alla
Mailing list
Email:

Personaggi


Indietro

Nino Bruneo
[ S. Stefano di Camastra (ME) 1941 , ]


Nino Bruneoino Bruneo , le cui opere sono frutto di continuo studio, di ricerca espressiva e di materiali (gres, semigres, terracotte, paste colorate e smalti) e tecniche particolari, è nato a Santo Stefano di Camastra, storica e attiva città della ceramica nel messinese.
Artista di grande sensibilità concettuale e materica, sperimentatore nell'ambito della tradizione ceramica sia di tecniche espressive, sia di forme , sia, soprattutto, di temi legati al contemporaneo, ha compiuto un lungo e complesso percorso, insieme cognitivo ed espressivo, nel quale il contatto e il contrasto con la memoria mediterranea e con il vorticoso sperimentalismo della società attuale non sono mai venuti meno.
In questa mostra ci presenta un complesso di opere recenti, risultato indiscusso della sua grande perizia tecnica, che vanno dal 2000 ai giorni nostri, e che solo per nostra comodità espositiva abbiamo diviso in tre nuclei tematici:

Corpi- sono dieci pezzi recentissimi, ad eccezione di due che fanno da trait d'union con un periodo precedente, caratterizzati da una espansione dei volumi e dall'uso di gres e paste semirefrattarie, smaltate in tonalità semimat o già colorate nell'impasto. Li ho definiti corpi per i riferimenti eleganti e mai banalmente espliciti ai corpi umani archetipi - femminili soprattutto- sia della archeologia mediterranea sia della scultura contemporanea. Le pieghe, le trame catturano la luce generando ombre che contrastano con le morbidi, ondeggianti e lisce forme dei corpi.

ome in molta arte della seconda avanguardia, Bruneo lascia al caso parte della realizzazione delle sue opere. Rifiuta il controllo totale sulla creazione dell'opera. Anzi, sperimenta in maniera ludica i materiali evitando prove e riferimenti a modelli precostituiti, prova ne è l'accostamento, in una sorta di torso umano in semirefrattario, di una smaltatura di tonalità calda con un'altra che lascia emergere sulla superficie infiorescenze micotiche."Forme"- sono sette pezzi di un rivisitato e attualissimo informale gres con inserti di parti refrattarie colorate, i primi due, oppure gres smaltato di nero opaco con inserti di mattone refrattario e chiodi, infine gres con smalto quasi acquarellato con tutte le cromatiche volute imperfezioni, nella sua più logica illogicità. Sono sculture modellate con una consumata sapienza compositiva, con un equilibrio formale elegante seppur apparentemente spontaneo, con una ricerca raffinata nella resa delle superfici: dal bianco opaco che ricopre una fitta trama di graffiti, dagli ocra spenti e stranianti di un semigres smaltato che scivolano su delicate tarsie, agli inquietanti inserti ferruginosi che evocano piante misteriose poste dentro una finestra di un immaginario paesaggio del sud.

Pannelli- i restanti pezzi- montati su supporto ligneo- sono il prodotto più evidente della sua completezza d'artista, che riesce a fare pittura anche utilizzando tecniche e materiali non canonici; paste colorate e smalti, gres smaltato con incisioni, cretti, graffiti, inserzioni e riporti. Splendidi manufatti da "guardare sulla parete", in cui immergersi, riflettersi e riflettere, osservando il meraviglioso susseguirsi di colorì, trame, segni e simboli. Alcune opere di Nino Bruneo sono, inoltre, pezzi dalle svariate possibilità di collocazione nello spazio, indifferentemente si possono porre dritte o coricate, possono ruotare e mostrare le tante facce: mi sembra un tentativo geniale di riappropriarsi della libertà creativa e della ricerca espressiva portato avanti da un artista che non vuole farsi limitare e vincolare da un "sistema-mercato" a volte troppo pesante nei suoi condizionamenti. Colto e attento da sempre alle dinamiche sociali, senza "demonizzare" il mercato, mantiene semplicemente il proprio ruolo distaccato di "ricercatore" del mondo dell'arte e propositore di sempre nuove incursioni nell'insolito. La mostra valorizza appieno l'esperienza professionale ed umana di tale ceramista atipico, dotato di una vis artistica indubbia che gli ha consentito di indossare, dagli anni '70, i panni di un raffinato e sensibile creatore di sculture e di sofisticata oggettistica d'arte (ricordiamo i suoi piatti e le splendide ciotole), di manipolatore delle crete, di sperimentatore di ardite tecniche decorative e colori-stiche e di realizzatore di personali e complessi programmi di cottura.

Giuseppe Martino

  • 1978 III Mostra Regionale della Ceramica Santo Stefano di Camastra 1978 Studio D'Arte Cavour, Messina 1980 "Messina Arte", Fiera Internazionale, Messina
  • 1980 "Grifone Arte". Messina, Personale
  • 1981 Galleria Lo Stacco, Patti
  • 1982 L'Atelier, Studio Arch. Ceraci, Messina
  • 1983 Crai, Messina
  • 1983 Terza Biennale Nazionale della Ceramica d'Arte, R.C. 1985 Libreria Hobelix, Messina - Personale
  • 1987 XI Mostra Regionale della Ceramica Santo Stefano di Camastra
  • 1988 Galleria Arte A. Restivo, Enna - Personale
  • 1989 L'Istituto d'Arte Docet, Messina
  • 1990 XIV Mostra Regionale della Ceramica Santo Stefano di Camastra
  • 1991 Multi Arte from Sicily, Piramid Gallery 568 Broadway - New York
  • 1991 XV Mostra Regionale della Ceramica Santo Stefano di Camastra 1995 XVIII Mostra Regionale della Ceramica Santo Stefano di Camastra
  • 1997 Galleria L'Airone. Messina
  • 1998 Palazzo Sergio, Santo Stefano di Camastra
  • 1999 Arteforte, Messina
  • 1999 Nuovo Aleph, Milano
  • 2000 XXIV Mostra Regionale della Ceramica Santo Stefano di Camastra
  • 2001 Terrarurn Varietates, Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea, Caltagirone
  • 2002 Fondazione "Mazzullo" Taormina - Personale
  • 2003 Fondazione "L. Piccolo" Capo d'Orlando - Personale
  • 2004 Villa Pisani, Patti - Personale
  • 2006 Palazzo Trabia, Santo Stefano di Camastra - Personale

Nino Bruneo, Messina Via N. Panoramica, Cop Iride, 83
tel 090.393067 - 340595534

Indietro