Home
Notiziario
ChiVuol'esserLettoSia
Nel tempo
Personaggi
Photogallery
Rimestanze
RSS

lunedì 16 dicembre

STATISTICHE

Visitatori : 3293625

Pagine visitate : 88267636

Utenti connessi : 15

Eventi
In Città

1908

Artisti Visibili

Genetica d'arte

Nuovi locali per gli immigrati.<br>Messina non è razzista. Un segno costante di questa città.<p align=right>di Caterina Papalia</p>
Nuovi locali per gli immigrati.
Messina non è razzista. Un segno costante di questa città.

di Caterina Papalia

Il piacere di leggerli

Iscriviti alla
Mailing list
Email:

Cultura

ReelNASA

Zack Crues on Space Exploration Vehicle MockupZack Crues on Space Exploration Vehicle Mockup

teatrosocialedicomo

gilda gelatigilda gelati

NASAtelevision

ISS Crew News Conference on This Week @ NASAISS Crew News Conference on This Week @ NASA

NationalGeographic

Attacking Shark Gagged by SlimeAttacking Shark Gagged by Slime

museiincomune

La Grande Astrazione Celeste - Bonito Oliva.mp4La Grande Astrazione Celeste - Bonito Oliva.mp4

GoriziaMusei

Mostra sul FuturismoMostra sul Futurismo

UPTERvideo

7 good ideas for intercultural dialogue in Europe -2-7 good ideas for intercultural dialogue in Europe -2-

FondazioneUgoLaMalfa

Al centro del cambiamento: il terzo polo la risposta all'impasseAl centro del cambiamento: il terzo polo la risposta all'impasse

TeatriPossibili

ROMEO E GIULIETTA - RTL102.5 Intervista a Corrado d'Elia e Davide Silvestri (18 Gennaio 2011 )ROMEO E GIULIETTA - RTL102.5 Intervista a Corrado d'Elia e Davide Silvestri (18 Gennaio 2011 )

luisswebtv

Giornata di Benvenuto alle Matricole - Pierluigi CelliGiornata di Benvenuto alle Matricole - Pierluigi Celli

CNR

La chiesa nubiana di Sonqi Tino. Un approccio multidisciplinare

IGB 50th Anniversary Symposium

Lo Spazio per l?innovazione: Opportunità innovative e di mercato offerte dal telerilevamento da satellite alle aziende Lombarde

Computational Physics Methods for Cancer

21st Century Watershed Technology Conference and Workshop Improving Water Quality and the Environment

Kick ? Off Meeting / Progetto Europeo - COCONET

Il Dr Bruno Goud, Direttore dell'Instituto Curie, CNRS di Parigi terrà un seminario dal titolo: "Rab GTPases and actin-based motors"

Watershed Technology Workshops: SWAT (beginners and advanced), CEEOT_SWAPP, Levee Pond

ECRA Pilot Workshop ?Changes in the HydrologicalCycle?

TERZO MILLENNIO: GLOBALIZZAZIONE E PROTEZIONE DEL CITTADINO/CONSUMATORE

Al Senato

Domenica 11 Gennaio "Montecitorio a porte aperte"Concerto della Banda della Polizia di Stato

Il ruolo della CSCE-OSCE e dei Movimenti di Resistenza civica nel crollo del muro di Berlino e nella fine dell'Unione Sovietica

Galileo e la Minerva: prolungata la mostra alla Biblioteca della Camera

Restauro del dipinto di Caravaggio "Adorazione dei pastori"

Nuove creatività del Mondo

Convegno "Benigno Zaccagnini: la politica come servizio"

Presentazione del rapporto 2009 dell?Associazione italiadecide?Le politiche pubbliche per le infrastrutture di interesse nazionale?

La Camera alla Campionaria delle Qualità Italiane

San Paolo Apostolo delle genti - Artisti a confronto

Concerto di Natale della Coralità di Montagna

Fusione fredda


CHE FINE HA FATTO LA FUSIONE FREDDA

Sono trascorsi molti anni, più di quindici, dall’annuncio della scoperta della fusione fredda da parte dei due elettrochimici dell’Università dell’Utah, Martin Fleishmann e Stanley PonsLeggi>>12/01/2012


City car per respirare meglio


Per la realizzazione della city car, a cui si sta lavorando presso i laboratori del Centro ENEA Casaccia, l’obiettivo è lo sviluppo di una tecnologia denominata “Ibrido Triplo”, vale a dire un sistema di trazione basato su un generatore, un gruppo di batterie e un gruppo di supercondensatori, per la motorizzazione di un veicolo per uso urbanoLeggi>>12/01/2012


Arrivano i reattori nucleari per la cura di tumori


DAL TAPIRO…
Si chiama Tapiro e potrà offrire una speranza concreta ai malati di alcuni tipi di tumore. Si tratta di un reattore nucleare, nato nei laboratori delCentro Ricerche Casaccia dell'ENEA, in cui sono stati realizzati adattatori di spettro con caratteristiche ben definite in grado di erogare fasci di neutroni idonei per una particolare forma di radioterapia con la cattura dei neutroni da parte del boroLeggi>>12/01/2012


Lampioni fotovoltaici Hi-Tech


Intervista ad Alessandra Scognamiglio

L’ENEA ha presentato il 22 gennaio 2008 ad Abu Dhabi al World Future Energy Summit la “Stapelia”, un lampione fotovoltaico di ultima generazione realizzato e brevettato da Alessandra Scognamiglio, architetto presso il Centro Ricerche ENEA di PorticiLeggi>>12/01/2012


Carbone pulito: un ruolo strategico per l'ENEA


In tema di carbone pulito l’ENEA partecipa ad iniziative che riguardano studio, sviluppo e dimostrazione di cicli avanzati per la generazione di energia elettrica, per l’innovazione tecnologica del sistema produttivo nazionale, in modo da contribuire alla crescita di competitività delle nostre aziende nel mercato globaleLeggi>>12/01/2012


La sequestrazione della CO2: tutte le tecnologie per il carbone pulito


La tecnologia consolidata oggi è quella delle cosiddette centrali a polverino di carbone con il classico ciclo a vapore e trattamento dei prodotti di combustione scaricati al camino. In pratica
si produce vapore a pressioni e temperature ‘convenzionali’ che alimenta delle turbine in impianti che sono ancora molto diffusiLeggi>>12/01/2012


Il carbone dalla A alla Z. Intervista a Giuseppe Girardi


“Con il termine ‘carbone pulito’, dall’inglese ‘clean coal’, si intende un ampio spettro di tecnologie, alcune già oggi applicate, altre in fase di dimostrazione, altre ancora in fase di studio e sviluppo, che consentono di utilizzare questa fonte con sempre più elevata efficienza e ridotte emissioni di inquinanti gassosi, particolato e anidride carbonicaLeggi>>12/01/2012


In tema di carbone.... alcuni programmi in corso


Il Ministero dello Sviluppo Economico negli anni si è impegnato per definire una strategia nazionale concentrata sulla ricerca e sulla cooperazione internazionale in un settore complesso, di difficile accettazione sociale, ma con interessanti prospettiveLeggi>>12/01/2012


Carbone, una speranza per il futuro?


Il carbone è una fonte ampiamente disponibile con riserve certe almeno per i prossimi 300 anni: questo potrebbe garantire una sicurezza di approvvigionamento con ridotti rischi geopolitici.
Per l’Italia ricorrervi può essere importante per vari motivi, a partire da quelli economici: considerando il costo del combustibile, oggi infatti il gas naturale si attesta su prezzi pari a circa 6,3 euro/GJ (GJ =1Leggi>>12/01/2012


L'ABC del fotovoltaico


Che cosa sono gli impianti fotovoltaici?


Sono sistemi che esposti alla luce del sole producono direttamente energia elettrica.

Quanto costa un impianto fotovoltaico necessario per far fronte ai fabbisogni elettrici di una tipica utenza domestica?


Un impianto per uso domestico di 3 kW costa circa 10Leggi>>12/01/2012


L'energia eolica


Le fonti rinnovabili di energia sono in grado di garantire un impatto ambientale più contenuto rispetto a quello prodotto dalle fonti fossili. I principali vantaggi delle fonti rinnovabili consistono nel fatto che esse sono inesauribili, che rinnovano la loro disponibilità in tempi brevi, e che il loro utilizzo produce un inquinamento ambientale del tutto trascurabileLeggi>>12/01/2012


Quando il Sole non è tutto uguale


Fotovoltaico, termodinamico e termico sono tre modi per produrre energia rinnovabile, i cui impianti in comune hanno solamente la fonte, il Sole.

Il solare termico non utilizza sistemi a concentrazione, ma solo dei pannelli piani, che servono per produrre acqua calda, posizionati generalmente sui tetti delle case, con una temperatura intorno ai 70-80 °CLeggi>>12/01/2012


L'energia fotovoltaica


La tecnologia fotovoltaica consente di sfruttare l'energia irradiata dal sole per produrre energia elettrica. Gli impianti fotovoltaici presentano i seguenti vantaggi:

  • non richiedono manutenzione
  • permettono di produrre elettricità secondo le proprie necessità
  • non necessitano di combustibili (perché si sfrutta la proprietà che hanno alcuni materiali semiconduttori di generare elettricità se esposti alla radiazione luminosa)
  • costano molto ma durano anche moltoLeggi>>12/01/2012


A scuola di vento e sole nell'aula virtuale


Un progetto di collaborazione scientifica internazionale UNESCO-ENEA

Tutti a lezione di fonti rinnovabili. Solare termico, eolico, fotovoltaico, idrogeno, biomasse, geotermico, mini idraulica, ma anche efficienza edilizia e, più in generale, energia e sviluppo sostenibileLeggi>>12/01/2012


Le ricerche sulla fusione termonucleare


Intervista a Giuseppe Mazzitelli

“Non sarà la panacea di tutti i mali, ma sicuramente costituisce una strada maestra per la generazione di energia pulita”. A parlare è Giuseppe Mazzitelli, Responsabile della Sezione Gestione Grandi Impianti Sperimentali del Dipartimento “Fusione Tecnologie e presidio nucleari” di FrascatiLeggi>>12/01/2012


Acquisti verdi: un altro modo di acquistare per le Pubbliche Amministrazioni


Intervista a Milena Presutto, esperto ENEA 

Per le Pubbliche Amministrazioni  gli acquisti "verdi", cioè gli acquisti di prodotti e servizi con determinate caratteristiche di sostenibilità ambientale  (Green  Public Procurement, GPP)  rappresentano ormai un orientamento che sta affermandosi in tutti i paesi europeiLeggi>>12/01/2012


Certificati Verdi


Cosa sono i Certificati Verdi?
Per Certificati Verdi si intende la certificazione della produzione di energia da fonti rinnovabili.
I Certificati Verdi sono titoli annuali attribuiti all’energia prodotta da fonti rinnovabili in impianti entrati in servizio o ripotenziati a partire dal 1 aprile 1999, che costituiscono un innovativo sistema di incentivazione della produzione di energia rinnovabile, conosciuto anche come decreto Bersani (DLeggi>>12/01/2012


Comune che vai, riscaldamento che trovi


Le norme sul risparmio energetico impongono che il riscaldamento possa essere acceso solamente in certi periodi dell’anno e per un certo numero di ore al giorno (con gli impianti più moderni si può accendere anche 24 ore su 24 ma con attenuazione notturna)Leggi>>12/01/2012


Risparmio energetico con gli impianti di riscaldamento


Intervista ad Alfredo Marrocchelli

“Non è solamente la caldaia che bisogna controllare, ma tutto l’impianto di riscaldamento nella sua completezza e, quindi il canale da fumo, il camino, l’apertura di ventilazione, i termostati, i radiatori, le valvole, le tubazioni ed i loro isolanti e via dicendo”Leggi>>12/01/2012


La casa intelligente


È una villetta monofamiliare, ha un piano semi interrato, due fuori terra con copertura piana a lastrico solare, il tutto di colore giallo ocra per un totale di 95 m2.

Leggi>>12/01/2012


Il Risparmio energetico - etichetta energetica


La riduzione dei consumi energetici è possibile ponendo maggiore attenzione alla scelta degli elettrodomestici di uso quotidiano nella nostra casa.

Scegliere un elettrodomestico ad elevata efficienza energetica può comportare una spesa iniziale maggiore, ma si ripaga in termini di costi sulla bolletta e, in alcuni casi, del consumo d'acquaLeggi>>12/01/2012


Risparmio energetico con l'illuminazione


Godere di una buona illuminazione, contenendo i consumi di energia e risparmiando sui costi, si può scegliendo lampade ad alta efficienza energetica e collocandole nella posizione opportuna.

E' il consumatore che con le sue scelte contribuisce a risparmiare energia e, di conseguenza, a difendere l'ambiente che sopporta il carico delle emissioni derivanti dallo sfruttamento delle fonti energeticheLeggi>>12/01/2012


Risparmio energetico con la lavastoviglie


Devi comprare una lavastoviglie nuova e ti stai chiedendo: come si sceglie, qual è il modo migliore per utilizzarla, quanto consuma, di quanta manutenzione ha bisogno ?

Ebbene, a tutte queste domande c'è ora una rispostaLeggi>>12/01/2012


Trisaia, sede del Centro di controllo dei sistemi di Early Warning per la Val D'Agri


Il centro di riferimento per la rete di early warning della Val d’Agri sarà Trisaia. Questo Centro di Ricerca in provincia di Matera si candida a diventare il punto di raccordo per la costituzione di un polo di competenza regionale in grado di gestire il sistema di monitoraggio early warning per le reti energetiche e infrastrutturaliLeggi>>12/01/2012


Cronaca di un terremoto annunciato: le tavole vibranti e la sperimentazione sismica


Nel progetto TREMA (Tecnologie per la Riduzione degli Effetti sismici sui Manufatti Architettonici in muratura e cemento armato) le protezioni sismiche applicate ai telai degli edifici in scala1:4, di tre piani, sottoposti alle prove sulle tavole vibranti dell’ENEA, consistono in isolatori in gomma-acciaio e in isolatori a scorrimento con dissipatori-ricentratori in lega a memoria di formaLeggi>>12/01/2012


La ricerca sulla protezione dai terremoti


Intervista a Gerardo De Canio

“In Italia manca una cultura diffusa della protezione sismica, eppure si tratta di un paese tutto a rischio”. A parlare è Gerardo De Canio, il responsabile del laboratorio dei terremoti artificiali dell'ENEA, che illustra uno dei grandi impianti sperimentali, fiore all’occhiello dell’Ente di ricerca, realizzato oltre 20 anni fa per la sicurezza delle centrali nucleari, sia nei confronti dei terremoti, che nell’eventualità di esplosioni o di impatto di missili (per esempio eventi terroristici)Leggi>>12/01/2012


Il Progetto Vigna


Intervista a Eugenio Benvenuto

Nel campo della biologia vegetale è stato raggiunto un altro importantissimo risultato: il sequenziamento del genoma della vite (vitis vinifera).  L’ENEA - insieme ad altri Enti di ricerca pubblica e Università - ha dato vita ad un progetto di ricerca in vitivinicoltura ed enologia di rilevante importanza per l’Italia: il “Progetto VIGNA” (Vitis genome analysis)Leggi>>12/01/2012


Per il Progetto TRUEFOOD un lavoro declinato in otto pacchetti


Sono otto i pacchetti di lavoro previsti nel progetto TRUEFOOD, che coinvolge tutti i protagonisti della filiera dei prodotti tipici di ogni paese. 

  1. Conoscere attraverso focus group e interviste, le aspettative agroalimentari del consumatore su un determinato prodotto e capirne soprattutto il grado di disponibilità ad accettare innovazioni, dal sapore al packagingLeggi>>12/01/2012


Il progetto TRUEFOOD, in giro per l'Europa con l'agroalimentare della tradizione


Si legge TRUEFOOD, Tradizional United Europe Food, si traduce in “alleato della piccola e media impresa alimentare”.

Il progetto è partito il 1° maggio del 2006 con un budget di 23Leggi>>12/01/2012


Mandorlo, nocciolo, due prodotti tutti da salvare. Il progetto Safenut


Recuperare, identificare e gestire le risorse genetiche tradizionali del corylus avellana e del prunus dulci. Si tratta di due preziose piante, il nocciolo e il mandorlo, su cui si è concentrato il progetto ‘Safenut’, finanziato con 1Leggi>>12/01/2012




Pagina 3 di 66___________________<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 >>