Useronline Insert Failed > Nasce « Revestito » a Messina. Una Rivista on line per tutti. Per tutti coloro che non tollerano più demagogia, privilegio, mistificazioni di poteri grossi o piccoli, che hanno messo alle strette l´umanità, la libertà, e soprattutto la dignità. Revestito ha significato ambivalente: non occorre che sia messo a nudo il re ,per evento eccezionale, affinchè la natura delle cose in qualche misura si disveli. La trasparenza dovrebbe essere alla base di ogni consorzio civile e di ogni Stato di diritto che tale pretenda definirsi.
Home
Notiziario
ChiVuol'esserLettoSia
Nel tempo
Personaggi
Photogallery
Rimestanze
RSS

lunedì 21 gennaio

STATISTICHE

Visitatori : 3090939

Pagine visitate : 84951243

Utenti connessi : 20

Eventi
In Città

Artisti Visibili

Birra di Sicilia

La lingua che è madre

Tutti Amministratori
Tutti Amministratori

Il piacere di leggerli

Iscriviti alla
Mailing list
Email:

Economia

Gli utili totali per azione di BB&T per il quarto trimestre pari a 0,55 dollari USA, crescita dell'83%; utili in crescita dell'88% fino a 391 milioni di dollari USA

Gli utili totali per azione di BB&T per il quarto trimestre pari a 0,55 dollari USA, crescita dell'83%; utili in crescita dell'88% fino a 391 milioni di dollari USA

WINSTON-SALEM, North Carolina, January 23, 2012 /PRNewswire/ --- Utili 2011 per un totale di 1,3 miliardi di dollari USA, crescita dell'58%



BB&T Corporation (NYSE: BBT) ha annunciato oggi agli azionisti ordinari il reddito netto del quarto trimestre pari a 391 milioni di dollari USA, una crescita dell'88% rispetto ai 208 milioni di dollari USA dichiarati per il quarto trimestre 2010. Gli utili per azione ordinaria diluita sono stati pari a 0,55 dollari USA, un aumento dell'83%, rispetto agli 0,30 dollari USA guadagnati nel quarto trimestre dello scorso anno.



Per il 2011, il reddito netto a disposizione degli azionisti ordinari è stato pari a 1,3 miliardi di dollari USA, ovvero 1,83 dollari USA per azione ordinaria diluita rispetto agli 816 milioni di dollari USA, o 1,16 dollari USA per azione ordinaria diluita guadagnati nel 2010. Ciò indica un aumento del 58% sia per il reddito netto disponibile per gli azionisti ordinari che per gli utili per azione.



"Il 2011 è stato un anno eccezionale per BB&T s si tiene conto delle sfide che devono affrontare l'economia e il settore dei servizi finanziari," ha dichiarato il presidente del CdA e CEO Kelly S. King. "Abbiamo conseguito essenzialmente tutti i nostri obiettivi strategici e stiamo emergendo con successo dal ciclo creditizio. Siamo inoltre felici di poter dichiarare rendimenti solidi per il quarto trimestre e per l'intero anno. Il nostro reddito netto del quarto trimestre, disponibile per gli azionisti ordinari, pari a 391 milioni di dollari USA è il riflesso degli utili trimestrali più elevati da metà 2008. Questo aumento è stato sostenuto migliori entrate, una crescita in accelerazione dei prestiti e da una migliore qualità dei crediti. Le entrate adeguate sono state pari a 2,3 miliardi di dollari USA in questo trimestre, con una crescita riferita all'anno del 12% rispetto all'ultimo trimestre.



"La crescita dei prestiti di BB&T è in continua accelerazione," ha affermato King. "I prestiti medi trattenuti a scopo di investimento hanno fatto registrare una crescita riferita all'anno del 7%, e, se si escludono i nostri portafogli coperto e residenziale ADC, la crescita riferita all'anno è stata del 10%. Siamo molto ottimisti per quanto riguarda la crescita dei prestiti anche perché la linea di produzione rimane solida.



"BB&T ha registrato un altro trimestre forte con una crescita dei depositi e con un miglioramento del nostro mix di depositi," ha dichiarato King. "I depositi medi sono aumentati del 24% su base annua rispetto al terzo trimestre, i depositi infruttiferi e i conti correnti fruttiferi sono aumentati del 31% e del 10%, rispettivamente. Abbiamo compiuto ulteriori progressi nella nsotra strategia mirata alla riduzione del costo dei depositi fruttiferi. Il costo per questo trimestre è stato dello 0,56% rispetto allo 0,65% del trimestre precedente.



"Nello scorso trimestre abbiamo annunciato uno sforzo per poter ridurre le proprietà soggette a pignoramento grazie a una strategia più aggressiva perle cessioni," ha dichiarato King. "Questo sforzo è stato coronato dal successo, con una riduzione dei saldi OREO, ad esclusione delle proprietà soggette a pignoramento, sono diminuiti del 41% e gli asset privi di rendimento sono diminuiti del 17% a fine trimestre.



"Se si tiene conto del forte impeto che stiamo registrando per quanto riguarda la crescita di entrate, prestiti e depositi, insieme alla nostra previsione di costi significativamente inferiori per i crediti e della nostra attenzione all'efficienza, nutriamo grande ottimismo per il 2012," ha dichiarato King.



Elementi principali dei rendimenti per il quarto trimestre del 2011



- I prestiti e le locazioni totali utilizzati per investimenti sono aumentati del 7,3% su base annuale rispetto al terzo trimestre



* I prestiti C&I medi sono aumentati dell'11,0%

* I prestiti per la rivendita diretta sono aumentati dell'11,2%

* I mutui ipotecari diretti medi sono aumentati del 26,0%

* I prestiti per credito commerciale medi sono aumentati del 4,1%

* I prestiti per credito rotativo medi sono aumentati del 9,4%

* I prestiti medi originati dall'altro gruppo creditizio sussidiario diminuiti dell'1,1% per fattori stagionali

* I prestiti ADC residenziali medi sono diminuiti del 42,8%





- Le entrate sono aumentate in conseguenza della crescita del bilancio e a maggiori entrate senza interessi

* Le entrate sono state pari a 2,3 miliardi di dollari USA per il quarto trimestre, adeguate in relazione a guadagni e perdite da titoli, l'accantonamento per compensazione dei prestiti coperti e perdite sulle vendite dei prestiti NPA, su base annua fino all'11,8%

* Il margine dell'interesse netto è stato del 4,02% per il quarto trimestre, una diminuzione di 2 punti base rispetto al quarto trimestre 2010 e di 7 punti base rispetto all'ultimo trimestre* La riduzione del margine riflette la deviazione degli asset coperti e dei saldi maggiori dei titoli, in percentuale degli asset che fruttano utili





- BB&T continua a completare con successo gli sforzi per la cessione degli NPA



* Gli NPA hanno fatto registrare una diminuzione del 17,5% con l'esclusione degli asset coperti, si tratta del settimo trimestre consecutivo che fa registrare NPA minori

* I saldi OREO, con esclusione degli elementi coperti, hanno fatto registrare una riduzione del 41,4% quale risultato di un impegno più aggressivo da parte della direzione mirato alle cessioni

* Gli storni netti dall'attivo, con esclusione della parte coperta, sono stati pari all'1,46% dei prestiti medi per il trimestre, un andamento con poche variazioni rispetto al terzo trimestre del 2011





- I depositi medi sono aumentati fino a 6,9 miliardi di dollari USA, ovvero il 23,7% su base annuale collegata a una base trimestrale



* I depositi medi infruttiferi sono aumentati fino a 1,8 miliardi di dollari USA, ovvero il 31,3%

* I costi medi dei depositi infruttiferi sono scesi allo 0,56% rispetto allo 0,65% nel terzo trimestre





- I livelli di capitale sono rimasti sostenuti nel trimestre



* Le azioni ordinarie tangibili hanno rappresentato il 6,9%

* Le azioni ordinarie di primo livello sono state pari al 9,7%

* Il capitale di rischio di primo livello è stato pari al 12,4%

* Il capitale da leva finanziaria è rimasto sostenuto al 9,0%

* Il capitale totale è stato pari al 15,7%







BB&T si espande con le acquisizioni



Nel corso del trimestre, BB&T ha annunciato i propri piani per acquisire BankAtlantic con sede a Fort Lauderdale, Florida, una sussidiaria interamente posseduta da BankAtlantic Bancorp. L'acquisizione accelererà l'espansione di BB&T nella Florida del sudest fino al sesto posto nel mercato di Miami. BB&T acquisirà circa 3,3 miliardi di dollari USA rappresentati principalmente da depositi core a basso costo e 2,1 miliardi di dollari USA in prestiti per un sopraprezzo di 301 milioni di dollari USA oltre il valore netto degli asset di BankAtlantic alla chiusura. Dall'accordo sono esclusi asset senza rendimento e altri asset criticabili e si accumulano sugli utili per azione.



Il 3 novembre 2011, BB&T Insurance Services hanno ampliato le proprie attività in California a seguito dell'acquisizione di Precept Group, una società leader di settore che offre soluzioni complete per benefit destinati ai dipendenti. Con uffici a Irvine e San Ramon, California, l'acquisizione porta altri 140 dipendenti in BB&T Insurance Services.



Webcast, presentazione e sintesi dei rendimenti trimestrali



Per ascoltare un webcast live dell'audioconferenza di BB&T che si terrà oggi alle 8.00 (ET) sugli utili del quarto trimestre 2011 visitare il sito http://www.BBT.com. La presentazione che sarà utilizzata nel corso dell'audioconferenza sugli utili è disponibile nel nostro sito Internet. Le registrazioni dell'audioconferenza saranno disponibili sul sito di BB&T fino a venerdì 3 2012, oppure chiamando il numero 1-888-203-1112 (codice di accesso 4313363) fino al 24 gennaio 2012.



Per accedere al webcast e alla presentazione, e inoltre a un'appendice che riconcilia i dati diffusi non-GAAP, visitare http://www.BBT.com e fare clic su "About BB&T" (Informazioni su BB&T) e poi su "Investor Relations" (Rapporti con gli investitori). Il collegamento al webcast è disponibile in "Webcasts" mentre la presentazione è disponibile in "View Recent Presentations" (Visualizza presentazioni recenti).



La sintesi dei rendimenti trimestrali del quarto trimestre del 2011 di BB&T, che contiene pianificazioni finanziarie dettagliate è disponibile sul sito Internet di BB&T al seguente indirizzo http://www.bbt.com/financials.html.



Informazioni su BB&T



Alla data del 31 dicembre 2011, BB&T è una delle maggiori holding di servizi finanziari negli Stati Uniti, con asset pari a 174,6 miliardi di dollari USA e una capitalizzazione di mercato di 17,5 miliardi di dollari USA. Con sede a Winston-Salem, N.C., la società gestisce circa 1.800 centri finanziari in 12 stati e a Washington, D.C., e offre una gamma completa di servizi bancari consumer e commerciali, intermediazione titoli, gestione di asset, prodotti e servizi assicurativi e ipotecari. BB&T è una delle società Fortune 500, ed è riconosciuta per la notevole soddisfazione dei suoi clienti da J.D. Power and Associates, da U.S. Small Business Administration, Greenwich Associates e altri. Maggiori informazioni su BB&T e sulla linea completa di prodotti e servizi sono disponibili visitando http://www.BBT.com.



I rapporti di capitale correnti del trimestre sono preliminari. I dati sulla qualità del credito non comprendono i prestiti coperti e con garanzia statale laddove applicabile.



Questo comunicato stampa contiene informazioni finanziarie e misure dei rendimenti determinate con metodi diversi dai principi contabili generalmente accettati negli Stati Uniti ("GAAP"). La direzione di BB&T utilizza queste misurazioni "non-GAAP" per le analisi dei rendimenti dell'azienda. La direzione di BB&T utilizza queste misurazioni per valutare i rendimenti alla base delle sue attività e la loro efficienza. La Società ritiene che questi criteri non-GAAP forniscano una maggiore comprensione delle operazioni in corso e migliorino la comparabilità dei risultati con i periodi precedenti, e dimostrino gli effetti di incrementi significativi e gli oneri nel periodo corrente. La Società ritiene che un'analisi significativa delle sue performance finanziaria richieda la comprensione dei fattori sottostanti tali prestazioni. La direzione di BB&T ritiene che gli investitori possano utilizzare questi parametri non-GAAP per analizzare la performance finanziaria, senza l'impatto delle voci straordinarie che possono oscurare le tendenze nelle prestazioni di base della Società. Queste informazioni non devono essere considerate come sostitutive alle misure finanziarie determinate a norma, né sono necessariamente paragonabili a valutazioni di rendimenti non-GAAP che possono essere presentati da altre aziende. Le azioni ordinarie tangibili e i rapporti di primo livello per le azioni ordinarie non sono valutazioni GAAP. BB&T utilizza il primo livello per la definizioni di azioni ordinarie utilizzate per la valutazione SCAP per calcolare questi rapporti. BB&T management si serve di queste misure per valutare la qualità del capitale e ritiene che gli investitori possono trovarle utili nella loro analisi della società. Queste misure di capitale non sono necessariamente comparabili a capitali simili che possono essere presentati da altre aziende. I rapporti di qualità degli asset sono stati adeguati in modo da eliminare l'impatto dei prestiti acquisiti e delle proprietà soggette a pignoramento coperte dagli accordi sulla condivisione delle perdite FDIC poiché la direzione ritiene che la loro inclusione potrebbe alterare tali rapporti e potrebbe non essere confrontabili con altri periodi presentati o con altri portafogli che non sono stati interessati dalle operazioni contabili per l'acquisto.



Il presente comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali secondo quanto definito nel Private Securities Litigation Reform Act (Legge di riforma delle controversie in materia di titoli privati) del 1995. Tali dichiarazioni possono riguardare temi che implicano rischi significativi, incertezze, stime e presupporti della direzione. I risultati effettivi possono differire di fatto dalle proiezioni correnti. Si rimanda alla documentazione presentata da BB&T alla Commissione di controllo sui titoli e la borsa per avere un riepilogo dei fattori principali che possono influenzare le dichiarazioni previsionali di BB&T. BB&T non assume alcun obbligo in ordine alla revisione di tali dichiarazioni successivamente alla data del presente comunicato stampa.

24/01/2012

PreferitiInvia e-mailStampa l'articolo
Condividi su:
Google BookmarksSegnaloOK NotizieWikio
FacebookSmarkingSpurldel.icio.us
DiggFurlNetscapeYahoo! My Web
StumbleUponTechnoratiBlinkListNewsvine
ma.gnoliaredditTailrankWindows Live


UniCredit SpA:pubblicato un supplemento al Prospetto relativo all'aumento di capitale in opzioneUniCredit SpA:pubblicato un supplemento al Prospetto relativo all'aumento di capitale in opzione


IL PRESENTE COMUNICATO STAMPA NON PUÒ ESSERE PUBBLICATO O DISTRIBUITO, DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE, NEGLI STATI UNITI, IN CANADA, GIAPPONE O AUSTRALIANOT FOR PUBLICATION OR DISTRIBUTION IN THE UNITED STATES, CANADA, JAPAN OR AUSTRALIA La presente comunicazione non può essere distribuita, direttamente o indirettamente, negli Stati Uniti (inclusi i relativi territori e domini, qualsiasi Stato degli Stati Uniti e il District of Columbia)Leggi>>25/01/2012


Onlineprinters GmbH è in continua crescita in Europa


Il professionista della stampa online, Onlineprinters GmbH, ha chiuso l'esercizio 2011 con una crescita di fatturato del 30%. L'azienda di e-commerce tedesca si posiziona quindi ai vertici del settore tipografico, rafforzando la propria posizione nella Top 5 delle stamperie online europeeLeggi>>25/01/2012


STATISTICHE SULLE DICHIARAZIONI IRES ED IRAP E SUI DATI COMUNICATI AI FINI DEGLI STUDI DI SETTORESTATISTICHE SULLE DICHIARAZIONI IRES ED IRAP E SUI DATI COMUNICATI AI FINI DEGLI STUDI DI SETTORE


Il Dipartimento delle Finanze diffonde le statistiche sulle
dichiarazioni IRES ed IRAP relative all'anno d'imposta 2009 e
presentate nel corso degli anni 2010 e 2011. Per le società di capitali
(in alcuni casi di grandi dimensioni) che hanno il periodo d'esercizio
non coincidente con l'anno solare, il termine ultimo per la
presentazione della dichiarazione relativa all'anno d'imposta 2009 è
stato settembre 2011Leggi>>25/01/2012


Comunicato StampaComunicato Stampa


UniCredit S.p.A. comunica che in data odierna BlackRock ha diffuso, su richiesta della CONSOB, un comunicato stampa con il quale ha reso noto, tra l’altro, che al 28 dicembre 2011 la stessa deteneva una partecipazione aggregata del 3,09% del capitale sociale ordinario di Unicredit SLeggi>>25/01/2012


EMISSIONE BOT / TREASURY BILLS (BOTS) OFFERING ANNOUNCEMENTEMISSIONE BOT / TREASURY BILLS (BOTS) OFFERING ANNOUNCEMENT


Il MEF ha disposto per il giorno 27 gennaio 2012, con regolamento 31 gennaio 2012, le seguenti aste di BOT:





Importo (in mln. di euro)

Scadenza

Giorni



Semestrali

8Leggi>>25/01/2012


ROGRAMMA TRIMESTRALE DI EMISSIONE - I TRIMESTRE 2012 / FIRST QUARTER 2012 ISSUANCE PROGRAMROGRAMMA TRIMESTRALE DI EMISSIONE - I TRIMESTRE 2012 / FIRST QUARTER 2012 ISSUANCE PROGRAM


Il Ministero dell'Economia e delle Finanze comunica l'emissione dei seguenti nuovi titoli per il primo trimestre del 2012:
CTZ 31/01/2012 - 31/01/2014 Ammontare minimo dell'intera emissione: 9 miliardi di Euro
BTP 01/03/2012 - 01/03/2015 Ammontare minimo dell'intera emissione: 9 miliardi di Euro
BTP 01/02/2012 - 01/05/2017 Ammontare minimo dell'intera emissione: 10 miliardi di Euro
BTP 01/03/2012 - 01/09/2022 Ammontare minimo dell'intera emissione: 12 miliardi di Euro
Si precisa che per il BTP 01/02/2012 - 01/05/2017 il ciclo cedolare sarà maggio/novembreLeggi>>25/01/2012


UniCredit migliore in Italia e quinta al mondo nel Trade FinanceUniCredit migliore in Italia e quinta al mondo nel Trade Finance


 UniCredit migliore in Italia e quinta al mondo nel Trade Finance 

• Secondo l’indagine comparativa di Euromoney UniCredit è “Best Trade Finance Bank” in Italia e in altri 5 paesi dell’Europa Centro-Orientale

• La ricerca posiziona inoltre UniCredit tra le prime 5 banche al mondo nei servizi di finanziamento dell’interscambio commerciale

• Ai vertici nelle categorie: trade documentation, supply chain finance, innovazione e soluzioni strutturate di trade finance Sono più di 1Leggi>>25/01/2012


     Nasce UniCredit Business Integrated Solutions, la società globale di servizi di UniCredit Nasce UniCredit Business Integrated Solutions, la società globale di servizi di UniCredit


Nasce UniCredit Business Integrated Solutions, la società globale di servizi di UniCredit UniCredit Business Integrated Solutions SCpA è il primo traguardo tangibile del piano strategico annunciato a novembre 2011Leggi>>25/01/2012


Tempi difficili richiedono misure d'eccezione -- La Stavros Niarchos Foundation stanzia 130 milioni di dollari per alleggerire gli effetti della crisi che ha colpito la Grecia


ATENE, Grecia, January 23, 2012 /PRNewswire/ -- Il consiglio di amministrazione della Stavros Niarchos Foundation, a causa della crisi socio-economica che ha colpito la Grecia, ha messo a disposizione fino a 130 milioni di dollari (100 milioni di euro) da utilizzare nei prossimi tre anni per alleggerire gli effetti negativi della sempre più intensa crisiLeggi>>24/01/2012


InSightec presenta la richiesta di precommercializzazione (PMA, Pre Market Application) alla FDA per ottenere l'approvazione di ExAblate per il trattamento del dolore osseo metastatico


TIRAT CARMEL, Israele, January 24, 2012 /PRNewswire/ -- FDA valuterà la richiesta mediante un processo di verifica celere



InSightec Ltd, il leader nella terapia con ultrasuoni focalizzati guidati da risonanza magnetica, ha annunciato di aver presentato alla ULeggi>>24/01/2012


Kennametal acquisirà Deloro Stellite


LATROBE, Pennsylvania, January 20, 2012 /PRNewswire/ -- La transazione amplierà la gamma di soluzioni resistenti all'usura di KennametalKennametal Inc. (NYSE: KMT) ha annunciato oggi di avere sottoscritto un contratto per l'acquisto di Deloro Stellite Group da Duke Street Capital per 277 milioni di euro circaLeggi>>20/01/2012


Decreto Milleproroghe: dichiarazione di Domenico Proietti, Segretario confederale UILDecreto Milleproroghe: dichiarazione di Domenico Proietti, Segretario confederale UIL


Roma, 19 gennaio 2012 - La UIL invita ad approvare gli emendamenti presentati al Decreto Milleproroghe in materia previdenziale. Si tratta di un primo passo verso una maggiore equità del sistema, ma occorre proseguire su questa stradaLeggi>>20/01/2012


Africa: la telefonia mobile, una risorsa


Nel 2011 l`industria della telefonia mobile africana ha contribuito, con 56 miliardi di dollari, al 3,5 per cento al prodotto interno lordo del continente. La stima e` contenuta in un rapporto messo a punto dal Global System for Mobile Communication Association, l`organismo internazionale che raggruppa tutti gli operatori di telefonia mobileLeggi>>20/01/2012


Il falso medico schedato negli archivi delle aziende


Pharmasoft, Ente di Certificazione per l'attività di verifica della conformità degli archivi medici mediante la procedura "SGCMF", aveva già riscontrato e segnalato come Non Conforme il nominativo nei database delle aziende farmaceutiche che sottopongono al controllo annuale i propri schedariLeggi>>19/01/2012


Irfis-FinSicilia: UniCredit cede il pacchetto di maggioranza alla Regione SicilianaIrfis-FinSicilia: UniCredit cede il pacchetto di maggioranza alla Regione Siciliana


IRFIS-FINSICILIA: UniCredit cede il pacchetto di maggioranza alla regione SICILIANA Palermo, 10 gennaio 2012 – È stato sottoscritto oggi a Palermo, nella sede della Presidenza della Regione Siciliana, il contratto di cessione del pacchetto di maggioranza del 76,26% di IRFIS da UniCredit in favore della Regione Siciliana, in esecuzione delle intese sulla riorganizzazione delle attività e della compagine azionaria dell’istituto che ha svolto attività di mediocredito, raggiunte con la lettera d’intenti sottoscritta il 26 ottobre 2010 tra il Banco di Sicilia, la Capogruppo UniCredit e la Regione SicilianaLeggi>>18/01/2012


OnTheSnow acquisisce Skiinfo, il sito web dedicato allo sci e allo snowboard più visitato in Europa, per creare la più grande piattaforma globale degli sport sulla neve


BROOMFIELD, Colorado, January 17, 2012 /PRNewswire/ -- Mountain News Corporation, editore di OnTheSnow, la piattaforma mobile e online dedicata agli sport sulla neve più visitata del mondo, sta espandendo la sua portata con l'acquisizione di Skiinfo, il sito web dedicato agli sport sulla neve più visitato in EuropaLeggi>>18/01/2012


UniCredit migliore in Italia e quinta al mondo nel Trade FinanceUniCredit migliore in Italia e quinta al mondo nel Trade Finance


 UniCredit migliore in Italia e quinta al mondo nel Trade Finance 

• Secondo l’indagine comparativa di Euromoney UniCredit è “Best Trade Finance Bank” in Italia e in altri 5 paesi dell’Europa Centro-Orientale

• La ricerca posiziona inoltre UniCredit tra le prime 5 banche al mondo nei servizi di finanziamento dell’interscambio commerciale

• Ai vertici nelle categorie: trade documentation, supply chain finance, innovazione e soluzioni strutturate di trade finance Sono più di 1Leggi>>18/01/2012


     Composizione del Capitale sociale Composizione del Capitale sociale


UniCredit comunica la nuova composizione del capitale sociale (interamente sottoscritto e versato) a seguito dell’avvenuto raggruppamento delle azioni ordinarie e di risparmio UniCredit nel rapporto di 1 nuova azione ordinaria avente godimento regolare ogni 10 azioni ordinarie esistenti e di 1 nuova azione di risparmio avente godimento regolare ogni 10 azioni di risparmio esistenti, previo annullamento di 3 azioni di risparmio ai fini di consentire la quadratura complessiva dell’operazioneLeggi>>18/01/2012


Aabar in crescita in Unicredit fino al 6.5%


ABU DHABI, Emirati Arabi Uniti, January 17, 2012 /PRNewswire/ -- Aabar Luxembourg Sarl, una controllata al 100% di Aabar Investments PJS, ha concluso una serie di operazioni per l'acquisto di diritti di sottoscrizione di UniCredit per effetto delle quali, al momento dell'efficacia dell'aumento di capitale, la quota di Aabar in UniCredit raggiungerà approssimativamente il 6Leggi>>17/01/2012


FxPro Annuncia 11% d'aumento nel 2011 dei Volumi di Trading


LONDRA, January 17, 2012 /PRNewswire/ -- FxPro Financial Services Ltd ('FxPro'), un broker forex internazionale premiato ha pubblicato oggi i suoi risultati operativi per 2011 e il Q4 2011 specificamenteLeggi>>17/01/2012


Atradius Collections' Collect@Net 3.0 Goes Live Today


AMSTERDAM, January 16, 2012 /PRNewswire/ -- Atradius Collections, the global expert in domestic and international debt collections, releases the third version of Collect@Net, the leading online debt collections management and communication systemLeggi>>16/01/2012


Mobibase ha siglato un contratto di distribuzione per fornire 3 canali TV multi-device a Maxis in Malesia


PARIGI, January 16, 2012 /PRNewswire/ -- Mobibase, l'editore televisivo multi-device con sede in Francia, ha stipulato un accordo per arricchire l'offerta di TV mobile del primo operatore mobile malese Maxis con 3 canali TV : Mad TV (canale di intrattenimento), Top Dj TV (canale di musica e clubbing) e Riders Match (canale sugli sport estremi)Leggi>>16/01/2012


Livingston International to Acquire Customs and Trade Compliance Services of JPMorgan Chase Bank, N.A.


TORONTO, January 12, 2012 /PRNewswire/ --Livingston International has entered into an agreement to acquire the customs and trade compliance services of the Global Trade business of JPMorgan Chase Bank, NLeggi>>12/01/2012


Solar Market Diversification Continues


SEOUL, South Korea, January 12, 2012 /PRNewswire/ --- As the European markets are stagnating, the Asian markets are increasingly the focus of international companies looking to expand.With funding cuts and falling demand, the European photovoltaic market is shrinkingLeggi>>12/01/2012




Pagina 1 di 46___________________1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 >>